Home Sport Il Moto Racing Team vuole essere protagonista al Rally

Il Moto Racing Team vuole essere protagonista al Rally

629
0

Finalmente dopo due anni si torna a correre il Rally dell’Appennino Reggiano, e il Motoracing lo farà in grande stile, portando sul palco di partenza ben 7 equipaggi tutti locali.
Il primo a scendere dalla pedana di Castelnovo ne’ Monti sarà con il n.15 Giorgio Leuratti coadiuvato alle note da Lorenzo Del Rio a bordo della Skoda Fabia R5 by Bianchi.
Subito a ruota, con l’auto gemella ma con il n.16, sarà la volta di Gabriele Capelli al debutto sulla vettura boema affiancato dall’esperto Andrea Montecchi.
Scorrendo l’elenco iscritti troviamo con il n.22 Pietro Penserini navigato da Giancarla Guzzi a bordo della Renault Clio Super1600 del Team MS Munaretto, per Penserini si prevede grande battaglia per il primato di classe e di 2 ruote motrici.
Dopo l’esordio stagionale al Rally del Ciocco Simone Giovanelli partirà con il n.36, sempre sulla Renault Clio di classe Rally 4 del VSport RallyTeam ma con una novità sul sedile di destra, Carlotta Romano sostituirà la compagna nella vita e consueta navigatrice di Simone, Erika Viappiani, in dolce attesa (Felicitazioni da parte di tutto il MotoRacing).
Sempre del VSport RallyTeam saranno le Renault Clio Rally 5 di Denis Bezzi in coppia con Matteo Giansoldati (n.75) e dei debuttanti assoluti Simone Domenichini – Filippo Beggi al via con il n.76, entrambi gli equipaggi sono pronti e desiderosi di fare bene sulle strade di casa.
Con il n.82 chiude lo schieramento delle vetture portate in gara dalla scuderia di Felina Fabio Morani, al debutto con la Peugeot 106 di classe N2 curata dal Team AB Motors di Bassano del Grappa e con Alessandro Magnavacchi a dettargli le note.