Home Cronaca Cade rovinosamente e si frattura un femore, salvata dal Saer

Cade rovinosamente e si frattura un femore, salvata dal Saer

2932
0
I soccorsi prestati alla signora caduta rovinosamente sopra Cerreto Lagi

Complesso intervento per la stazione monte Cusna del Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna che ha recuperato una signora, nel pomeriggio di ieri,  nella zona boschiva sopra Cerreto Laghi, a seguito di una rovinosa caduta.
La donna (settantenne e residente a Reggio Emilia) si trovava in una zona boschiva molto fitta sopra Cerreto Laghi, verso il monte La Nuda, quando a seguito di una rovinosa caduta ha riportato una probabile frattura al femore.

A dare l'allarme sono stati due giovani che si trovavano nel bosco ed hanno sentito la donna. Sul posto è giunta una squadra della stazione monte Cusna del Soccorso Alpino in cui erano presenti anche i sanitari: questi ultimi hanno stabilizzato la signora che successivamente è stata posta su barella portantina dai volontari e, con l'ausilio di corde e tecniche alpinistiche, è stata trasportata per circa 1 ora (per una distanza di circa 3km) fino all’ambulanza.

Sul posto erano presenti: la Pubblica Assistenza dell'Alto Appennino e l'automedica di Castelnuovo nè Monti oltre ai carabinieri di Collagna e ai Vigili del Fuoco di Castenuovo.