Home Dalla Provincia Vita normale con diabete e celiachia? La proposta della Fand

Vita normale con diabete e celiachia? La proposta della Fand

595
0

“La scienza dimostra che con un controllo metabolico adeguato del diabete e che con una alimentazione corretta anche in caso di celiachia è possibile avere una vita normale” ad affermarlo è Barbara Berni, presidente dell’associazione Fand Diabete Reggio Emilia – Odv che, per la prima volta, partecipa all’iniziativa “BenEssere al Parco”, il seguitissimo appuntamento annuale a tema salute e welfare organizzato dalla Polisportiva Borzanese, Presso il Parco dello Sport in via Gramsci 51 Borzano di Albinea domenica 1 ottobre.
Il diabete di tipo 1 è una patologia che, a Reggio Emilia, interessa circa 110 bambini e ragazzi.

“Per questo è estremamente importante saperlo riconoscere e gestirlo adeguatamente. Da qui la necessità di incontri a tema come quelli che proponiamo domenica su: alimentazione e diabete, celiachia, nuove tecnologie con esperti a tema e aperti a tutti”.
Questo il programma della giornata presso il gazebo informativo della Fand: ore 10.00 “Confrontati, conosci, impara. Il diabete e l’alimentazione: miti e credenze” Paola Accorsi, dietista (per i più piccoli sarà attivo un laboratorio artistico); ore 11.30 “Celiachia e diabete: senza glutine ma non senza piacere” con Riccardo Fontanelli, dietista Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (per i bambini sarà possibile effettuare Baby dance); alle ore 16 “L’isola che non c’è. Diabete di tipo I: come riconoscerlo e nuovi orizzonti terapeutici” con Federico Bonvicini, diabetologo pediatrico del Santa Maria Nuova (per i più piccoli sarà possibile effettuare la caccia al tesoro con giochi d’intrattenimento con Helenia). Infine alle ore 17 “Aperitivo con sorpresa”, per adulti, e “Noi siamo supereroi”, momento di condivisione con i genitori e con Helenia.
Nel corso della giornata sarà possibile incontrare l’associazione, formulare proposte di attività, iscriversi a Fand Diabete Reggio Emilia – Odv e… ricevere simpatici gadget.
L’iniziativa gode del patrocinio di Feder – Federazione Diabete Emilia Romagna Odv.