Home Società Allenare memoria e creatività, un corso al Centro Don Bosco

Allenare memoria e creatività, un corso al Centro Don Bosco

563
0

Ai nastri di partenza il nuovissimo Corso di Creatività e Memoria a cura di Roberto Mercati, artista ed esperto di tecniche di apprendimento.

Come risolvere i piccoli grandi problemi della vita quotidiana? Come avere idee creative, funzionali e per i propri hobby, il lavoro o le relazioni? Le risposte a queste domande le potremo certamente avere partecipando a questo nuovissimo corso nell'accogliente sede del Centro Don Bosco di Castelnovo ne' Monti.

La locandina dell'evento

Le strategie che si apprenderanno e che vengono utilizzate dalle multinazionali, dalle imprese e dalle associazioni di successo, possono essere efficacemente utilizzate anche dai singoli.

Esercitare la creatività significa aumentare la probabilità di trovare piccole grandi idee vincenti e, al tempo stesso, permettono di fare una portentosa ginnastica per lo sviluppo della mente.

Non esiste solo un quoziente di intelligenza, ma esiste anche un quoziente di creatività, che è possibile far lievitare: tutti noi siamo in possesso, sin dalla nascita, di un formidabile potenziale d'ingegno e di creatività che, tramite l'esercizio e gli "attrezzi" adatti, è possibile incrementare grandemente.

La creatività, da sempre, si esprime in ogni campo dello scibile umano, producendo salute, benessere, tecnologia e capacità di adattamento; certamente anche nell'arte: la musica, la pittura, il design, e ogni altro linguaggio artistico aumentano il livello di bellezza e di poesia nel mondo.

Durante gli incontri si faranno esercizi, simulazioni, giochi di ruolo, e si potranno apprendere  formidabili tecniche per alimentare il proprio "spirito creativo". Il tutto tramite modalità divertenti, utili e... creative!

In un momento critico come quello attuale urgono idee, soluzioni e innovazioni, soprattutto in ambito lavorativo. Certamente vale il proverbio "la necessità aguzza l'ingegno", ma per affilare l'intelletto occorrono le giuste strategie e i giusti strumenti. Da questo punto di vista, questo interessante percorso di apprendimento, potrebbe risultare particolarmente utile, a giovani, lavoratori e pensionati.