Home Cronaca Viano si veste a festa per Natale: presepi in ogni angolo del...

Viano si veste a festa per Natale: presepi in ogni angolo del paese

577
0

Il Comune di Viano è pronto a vestire le sue frazioni di atmosfere natalizie uniche grazie all'evento "Le Vie dei Presepi", un progetto che coinvolge cittadini, scuole e associazioni in un suggestivo percorso attraverso le vie del territorio vianese.

La mappa Le vie dei Presepi

Dal 10 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024, i residenti e i visitatori potranno immergersi in un viaggio tra presepi classici, opere in vetro e creazioni realizzate con materiali di riciclo. Un'occasione unica per scoprire la creatività della comunità locale, che si esprime attraverso autentiche opere d'arte disseminate tra le strade di Viano, da Ca’ Bertacchi a San Giovanni Querciola.

Un elemento che rende l'esperienza ancora più suggestiva è l'illuminazione serale degli allestimenti, possibile grazie all'impianto luci creato appositamente da Umberto Fontanesi, presidente del Consiglio dell'Associazione Comunale Anziani, presso l'Infopoint di Regnano.

"Il tutto ha origine da un'idea del presidente del consiglio dell'Associazione comunale anziani, Umberto Fontanesi, a cui si è unito l'assessore Stefano Consolini, delegato alle manifestazioni e politiche giovanili", spiega a Redacon il sindaco di Viano Nello Borghi.

Nello Borghi, sindaco di Viano

"Partendo dalla sua passione, ha proposto di dedicarsi agli allestimenti nella parte alta del territorio di Regnano, utilizzando lo spazio Infopoint. Da qui è nato un progetto più ampio coinvolgendo diverse realtà, tra associazioni e cittadini, con l'obiettivo di organizzare un percorso che attraversi la parte alta del territorio, inclusi luoghi come Castello Querciola in collaborazione con l'Associazione Valorizzazione Viano. Il lavoro è iniziato circa due mesi fa, gli incontri sono stati pianificati per massimizzare la partecipazione, considerando la limitata disponibilità di tempo libero. Il circuito si è allargato notevolmente grazie al coinvolgimento spontaneo dei cittadini, trasformando l'iniziativa da piccola idea a un progetto più ampio e coinvolgente. Partiremo domenica 10 con la presenza di Babbo Natale, banchetti di prodotti alimentari e non delle varie associazioni di Viano e delle scuole. La domenica pomeriggio ci sarà l'evento a Castello Querciola, seguito da un'esposizione che durerà per tutto il periodo natalizio, permettendo a chiunque di visitare i punti con rappresentazioni natalizie."

Castello di Querciola

Maria Stefani, una degli organizzatori dell’allestimento di Castello Querciola, ha dichiarato: "Il borgo è stato valorizzato attraverso l'allestimento di presepi che creano atmosfere natalizie, con scene medievali e un mercatino. La partecipazione è stata ampia, coinvolgendo tutte le 6-7 famiglie residenti a cui si sono aggiunte altre famiglie che hanno contribuito generosamente con i loro presepi. L'esposizione, sia interna alla canonica che esterna, sarà aperta dal 10 dicembre fino al 7 gennaio. Durante i sabati e le domeniche, sarà possibile visitare i presepi all'interno della canonica, mentre il borgo sarà accessibile sempre. L'iniziativa è stata accolta con entusiasmo, e nonostante le iniziali difficoltà organizzative, siamo riusciti a coinvolgere attivamente tutta la comunità a tal punto da ritrovarci più presepi che ambienti per ospitarli. Ringraziamo il Comune di Viano per il patrocinio e l'Associazione Valorizzazione Viano per il supporto. Questo progetto non solo valorizza il nostro borgo, ma offre anche l'opportunità di esplorarlo."