Home Cronaca Castellarano, Baiso, Toano insieme per approfondire la conoscenza del territorio

Castellarano, Baiso, Toano insieme per approfondire la conoscenza del territorio

1654
0

Castellarano, Baiso, Toano insieme per approfondire la conoscenza del territorio

Davanti ai presidenti delle province di Reggio e Modena Giorgio Zanni e Fabio Braglia, al vicepresidente della Pro Loco di Castellarano Daniele Maffei, a Giulia Grossi della polisportiva di Monchio, del sindaco di Baiso Fabrizio Corti e altri rappresentanti delle associazioni della zona si è tenuta, ieri mattina, nella sala del consiglio provinciale di Reggio Emilia la presentazione della seconda edizione di “Sentieri Comuni”.

Una seconda edizione, questa 2024, che ha visto passare da 10 a 12 i comuni che partecipano a questa iniziativa assieme alle Pro Loco e alle associazioni delle varie zone.

I comuni partecipanti saranno Casalgrande, Castellarano, Baiso, Toano, Sassuolo, Montefiorino, Frassinoro, Sestola, Palagano, Polinago, Prignano e Fiorano Modenese che a partire da domenica 21 aprile 2024 (Sassuolo), fino al 14 settembre a Castellarano, organizzeranno 13 camminate non competitive che toccheranno, secondo un itinerario preciso che si snoderà su tutto il territorio, i comuni  interessanti. Una camminata delle 13 in programma coinvolgerà Monchio frazione di Palagano.

Un’occasione per approfondire la conoscenza del territorio circostante, un territorio ricco di storia, di tradizioni, buona cucina, prodotti d’eccellenza, paesaggi e natura incontaminata solo da scoprire. Passeggiate facili, brevi trekking tra i 6 e i 10 chilometri senza particolari difficoltà si snoderanno sul territorio reggiano-modenese.

Sabato 14 settembre a Castellarano la cerimonia di chiusura della manifestazione con numerosi stand enogastronomici, specialità del territorio, prodotti della tradizione e street food. Il programma e la camminate sono consultabili sul sito https://www.sentiericomuni.it/.