Home Sport Vittoria in casa: la nazionale sordi scalda i motori per l’Europa

Vittoria in casa: la nazionale sordi scalda i motori per l’Europa

117
0

La Nazionale Italiana Calcio Sordi ha segnato una vittoria significativa nel suo ultimo raduno pre-europeo, superando la Virtus Correggio con un risultato di 4 a 2. Il match amichevole, disputato sabato 6 aprile al Centro Coni di Castelnovo ne' Monti, non è stato solo una dimostrazione di abilità e preparazione, ma anche un momento di aggregazione per la comunità sorda e i sostenitori giunti da diverse parti d'Italia.

Il confronto con la Virtus Correggio, capolista del campionato Master dell'Uisp reggiano, ha offerto agli azzurri di mister Igor Trocchia l'opportunità di testare la propria forza in vista del campionato europeo di Antalya, in Turchia. Il dominio territoriale della squadra nazionale si è materializzato rapidamente, con Edoardo Covino e Davide Grippo che hanno portato gli azzurri in vantaggio con due gol nei primi 19 minuti.

Nonostante il vantaggio iniziale, la Virtus Correggio ha dimostrato spirito combattivo, accorciando le distanze con un gol su calcio di punizione di Marco Chiessi al 36'. La partita ha mantenuto un ritmo elevato, con i gol di Luigi Cigna e, nella ripresa, le marcature di Manuel Grippo per la nazionale italiana e di Lorenzo Peregreffi per i correggesi hanno definitivamente chiuso la partita sul 4 a 2 per gli azzurri.

L'evento ha trasceso lo sport, diventando un punto di incontro per la comunità sorda, con molti sordi del territorio e genitori dei giocatori presenti a sostegno delle rispettive squadre. Questi ultimi, approfittando delle giornate soleggiate, hanno avuto anche l'occasione di esplorare le bellezze dell'Appennino Reggiano.