Home Cronaca Eccidio di Cervarolo, Casali: “Si ricordano dei risarcimenti in questo momento pre-elettorale”

Eccidio di Cervarolo, Casali: “Si ricordano dei risarcimenti in questo momento pre-elettorale”

350
1

Eccidio di Cervarolo. "Si ricordano dei risarcimenti in questo momento pre-elettorale"

Il cavalier Ivaldo Casali, nipote di un deportato in Germania, si dice sorpreso dell’interesse di alcuni politici alla vicenda dei mancati rimborsi alle famiglie delle vittime di Cervarolo.

“In riferimento all’articolo pubblicato su Redacon – precisa Casali in una nota inviata alla redazione- vorrei fare delle considerazioni. Dopo la solerzia della Consigliera Stefania Bondavalli e dei Parlamentari reggiani Ilenia Malavasi e Andrea Rossi del PD, ora anche il Presidente Stefano Bonaccini, della Regione Emilia Romagna, sollecita il Governo perché da troppo tempo e per ragioni paradossali non sono stati attuati i risarcimenti ai familiari delle vittime della strage nazifascista di Cervarolo (ed anche ai deportati in Germania).

“Peccato  - sostiene Casali - che in un decennio di Governi di sinistra, con tre Presidenti del Consiglio, targati Pd, e un Ministro reggiano (oltre alla Regione da sempre a guida Pd), non ci sia stato alcun interessamento concreto e risolutivo. Ora in questo momento pre-elettorale, anche questi legittimi risarcimenti, diventano motivo utile per attaccare il Governo Meloni”.

1 COMMENT

  1. Prendo atto che i sostenitori del governo di destra attualmente alla guida del paese soffrono di manie di persecuzione, e che il vittimismo è uno degli argomenti più inflazionati. Ogni cosa venga detta o fatta, è secondo loro strumentale per attaccare il governo. Vorrei però fare notare che, come si può verificare dagli archivi di Redacon, il problema è stato sollevato dallo stimatissimo avvocato Rovali in data 16 Gennaio 2024, e le interrogazioni degli Onorevoli Rossi e Malavasi sono state presentate prima dell”11 Febbraio, quindi sicuramente non in periodo pre elettorale. Saremmo al contrario tutti molto felici di vedere un qualche intervento in merito di questo governo post-fascista (anche in periodo pre elettorale se del caso), considerando tra le altre cose che alla strage, come accertato storicamente, hanno partecipato anche appartenenti a quello schieramento politico (https://www.anpireggioemilia.it/agenda-della-resistenza/1944-marzo-eccidio-di-cervarolo/).

    • Firma - Andrea