Home Economia Il reggiano Eduardo Raia alla guida dei giovani cooperatori

Il reggiano Eduardo Raia alla guida dei giovani cooperatori

177
0

Il reggiano Eduardo Raia, vicepresidente della cooperativa sociale Coress, è il nuovo presidente dei Giovani Imprenditori Cooperativi di Confcooperative Emilia Romagna.

Eduardo Raia, nuovo presidente Giovani Confcooperative ER

L’elezione di Raia – che è anche presidente dei Giovani Imprenditori Cooperativi di Confcooperative Terre d’Emilia - è avvenuta a conclusione dell’assemblea dei giovani cooperatori emiliano-romagnoli, tra i quali si contano 840 amministratori under 40 di cooperative aderenti a Confcooperative in Emilia-Romagna (il 12% del totale), con 109 presidenti e 156 vicepresidenti.

Trentatre anni, laureato in Psicologia e specializzatosi nel trattamento dei minori con autismo, Eduardo Raia è responsabile dell’ufficio bandi e progettazione della cooperativa sociale reggiana Coress, nella quale lavora dal 2013 e dove ha svolto diverse mansioni, in particolare nei servizi educativi rivolti ai minori con autismo.

“La cooperazione – ha affermato Raia a conclusione dell’assemblea regionale - è quel modello di impresa che meglio può rispondere alle aspirazioni di democrazia, inclusione, legalità e sostenibilità che interessano sempre di più ragazze e ragazzi”. “Noi – ha aggiunto - siamo chiamati a favorire l’incontro tra questi mondi;  pertanto, l’impegno del Gruppo Giovani regionale di Confcooperative continuerà ad essere sempre di più finalizzato alla promozione e alla diffusione del modello cooperativo nelle scuole, nelle Università e nei luoghi di aggregazione giovanili. Vogliamo infatti che questa forma di impresa, perno dell’Economia Sociale, possa essere conosciuta e apprezzata dai giovani, che trovano nella cooperazione uno strumento per dare concretezza ai valori che li ispirano”.