Home Dalla Provincia Al Santa Maria Nuova il concerto “Giovani promesse per il Mire”

Al Santa Maria Nuova il concerto “Giovani promesse per il Mire”

75
0

Lunedì 6 maggio alle ore 18 nel piazzale antistante l’Arcispedale, sotto le finestre del reparto di Pediatria, 60 giovani musicisti, con chitarre, saxofoni, flauti, tastiere e percussioni, renderanno omaggio in un abbraccio musicale simbolico ai piccoli ricoverati del Santa Maria Nuova e al Mire (Maternità Infanzia Reggio Emilia), ospedale della donna e del bambino che sta sorgendo a fianco del Core.

A suonare saranno i ragazzi della Lepido Youth Orchestra che raccoglie gli allievi dei percorsi a indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo “Marco Emilio Lepido” di Reggio Emilia. I ragazzi saranno diretti dal professor Sergio Cattolico, docente di chitarra classica.

L’evento gratuito, alla sua quinta edizione, è promosso dall’Azienda Usl IRCCS di Reggio Emilia e da CuraRE Onlus che da anni dedica il suo impegno alla realizzazione del MIRE - Maternità Infanzia Reggio Emilia. Il MIRE è la struttura ospedaliera che sta sorgendo nell’area del Santa Maria Nuova con l’obiettivo di tutelare la salute della donna, della gestante, della coppia, del neonato e del bambino, caratterizzandosi come luogo accogliente dotato delle più moderne tecnologie e competenze, associate a caratteristiche che consentano le migliori modalità di cura.

“Siamo lieti di accogliere nuovamente questa meritoria iniziativa – spiega Giancarlo Gargano, Direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia. - Ringraziamo di cuore l’associazione Curare Onlus, la sua presidente Deanna Ferretti, l’Istituto Comprensivo Lepido e tutti i piccoli-grandi artisti dell’Orchestra per avere individuato ancora una volta questa sede per la loro performance e per aver scelto di testimoniare in questo modo la vicinanza ai piccoli degenti dell’Arcispedale e agli operatori”.

La Lepido Youth Orchestra si è costituita undici anni fa: ne fanno parte gli allievi delle classi seconde e terze dell’omonimo plesso. L’orchestra ha tenuto concerti per enti e associazioni della città e per sensibilizzare la comunità scolastica sui temi educativi e sociali emergenti, coerentemente alle finalità educative della scuola. I docenti e gli allievi rivolgono un sentito ringraziamento per il sostegno avuto nella realizzazione di questo concerto all’associazione Curare Onlus e all’Azienda Usl IRCCS di Reggio Emilia. Quest’anno il repertorio del concerto attingerà alla musica pop.