Home Ci hanno lasciati In ricordo di Giglio Giorgini di Sologno

In ricordo di Giglio Giorgini di Sologno

2103
0

Il 16 maggio 2024 è deceduto Giglio Giorgini, nato nel 1932 a Sologno da Elena Bacci e Domenico Giorgini. Presto andrà a riposare nel cimitero di Villa Minozzo insieme alla sua amata moglie: non appena sarà possibile portare le sue ceneri tra i suoi monti, verrà comunicata la data a mezzo affissioni nel comune.

In giovane età conosce ad una festa Angiolina Zobbi di Bedogno, se ne innamora e quando lei, dopo qualche anno si trasferisce a Milano in cerca di lavoro, Giglio decide di raggiungerla e la sposa. Restano a Milano ma hanno sempre avuto il cuore in Appennino.

Ogni anno, infatti, Giglio tornava a Bedogno in vacanza con la famiglia e il contatto coi suoi luoghi, i suoi cari e i suoi amici, rimane sempre acceso. E’ rimasto vedovo nel 2020.

“Chi lo ha conosciuto bene - ricordano i suoi cari - sa quanto fosse una persona semplice, buona, leale, rispettosa ed autentica. Un omone dal cuore grande e dal sorriso dolce. Lo si vedeva spesso alle sagre a ballare il liscio con la moglie ma anche i balli di gruppo coi giovani, amava la musica, ballare, stare in mezzo alla gente e scherzare”.