Home Primo piano Castelnovo capitale del volley giovanile. E decolla il turismo sportivo

Castelnovo capitale del volley giovanile. E decolla il turismo sportivo

931
0

E’ stato presentato ieri mattina al liceo sportivo “Spallanzani” di Reggio Emilia, alla presenza del capo della Segreteria politica della Regione, Giammaria Manghi, il presidente della Fipav Emilia-Romagna Silvano Brusori, il presidente della Fipav Reggio Emilia Alessandro Lancetti, Mauro Rozzi della Fondazione dello Sport di Reggio Emilia, il sindaco di Castelnovo ne' Monti Enrico Bini e alla dirigente scolastica Lucia Cagiola, uno degli eventi sportivi giovanili più importanti della stagione che vedrà protagonista l’Appennino reggiano e in particolar modo il comune montano.

La cittadina è infatti stata scelta dalla Federazione come “campo base” per gli allenamenti collegiali delle nazionali femminili di volley che, quest’estate, parteciperanno ai campionati Europei di categoria che si terranno a: a Blaj (Romania) ed Heraklion (Grecia) per le Under 18, a Sofia (Bulgaria) e Dublino (Irlanda) per le Under 20.

“Questo risultato straordinario – ha spiegato Giammaria Manghi capo della Segreteria politica della Regione – arriva da un percorso durato diversi anni. Un percorso che ha reso lo sport un asset fondamentale per la promozione e lo sviluppo dell’Appennino ed ha raggiunto un livello di eventi e di numero di presenze estremamente importanti. Castelnovo è ormai una sede di sport di base ma anche di grandi eventi sportivi: questo accordo con la Fipav, che la Regione ha sottoscritto da ormai 3 anni, porta a questo nuovo, bellissimo evento”.

“Questa iniziativa grazie all’accordo con la Regione – ha aggiunto il Presidente della Fipav Emilia-Romagna Silvano Brusori - vedrà arrivare le nazionali giovanili italiane ed europee a Castelnovo ne’ Monti. La pallavolo nella nostra regione è molto sentita e questo evento rappresenta il futuro di questo sport considerato tra i più penetranti tra i nostri giovani”.

Questa permanenza sarà anche l’occasione per ospitare alcune fondamentali amichevoli con le nazionali di pari età che arriveranno per soggiornare, allenarsi e giocare a Castelnovo Monti. Si tratta delle nazionali della Bulgaria (U18), Finlandia (U18) e Spagna (U18). Inoltre sono in programma alcuni stage di preparazione dei tecnici federali. Un evento che oltre all’aspetto sportivo ne ha anche uno molto importante per l’indotto sul territorio visto che sarà stimato l’arrivo di circa 2.300 persone.

Pallavolo: 2300 presenze

Nel quadrimestre estivo giugno-settembre la disciplina della Pallavolo sarà ripetutamente protagonista a Castelnovo ne’ Monti ed in Appennino Reggiano. Fra collegiali, eventi, raduni e corsi residenziali nel 2024 la pallavolo totalizzerà non meno di 2300 presenze. Questo anche grazie agli albergatori che hanno aderito alla convenzione che ogni anno il Comune di Castelnovo propone alla luce dell’esame dei risultati conseguiti, ma anche a seguito del confronto aperto sulle criticità rilevate e sui correttivi da introdurre per migliorare il servizio. Nell’anno in corso le strutture ricettive che hanno aderito alla convenzione del Turismo Sportivo del Comune di Castelnovo sono dieci. Sono principalmente tali strutture ad ospitare atleti, staff, arbitri, giudici di gara, corsisti, docenti e addetti ai lavori. In occasione di ogni evento o raduno, a queste figure si aggiunge un indotto di famiglie, spettatori, accompagnatori in genere che spesso soggiornano anche nel resto degli alberghi e delle strutture, non convenzionate, ed anche più piccole, quali Bad & Breakfast, affittacamere. L’esempio dei collegiali delle Nazionali Giovanili di Pallavolo FIPAV è calzante. Squadre, Staff, dirigenti e corsisti delle attività della Federazione Pallavolo soggiornano negli alberghi Bismantova, Marola, Aquila Nera e Baita D’Oro, ma l’indotto generato ha già interessato diverse altre strutture.

Video intervista di Monica Errico a Giammaria Manghi, capo della segreteria politica della Presidenza della Regione Emilia-Romagna

Turismo Sportivo in Appennino Reggiano

Le dotazioni sportive del territorio, l’ambiente, la natura e la altitudine ne fanno luogo ideale per soggiorni sportivi e le associazioni locali si distinguono non solo per la loro attività, ma anche per la disponibilità a collaborare e per la sensibilità verso gli ospiti.

Grazie a nuove idee e nuovi progetti, grazie all’innesto di risorse umane specializzate ed alla partnership costantemente ritrovata nella Regione Emilia-Romagna (Sport Valley), il turismo sportivo ha avuto negli ultimi anni a Castelnovo ne’ Monti una forte accelerazione che si è tradotta in significativi risultati in termini di presenze, di eventi e di attività.

Solo negli ultimi due anni (2022 e 2023) i soggiorni sportivi per i quali l’amministrazione locale è stata interessata e coinvolta hanno totalizzano 16.200 presenze dirette, con una media di circa 8100 presenze per anno solare, molte delle quali anche in periodi di bassa stagione.

Il 2024 sarà certamente un altro anno che racchiuderà importanti risultati.

Video intervista di Monica Errico a Silvano Brusori, presidente comitato regionale pallavolo dell’Emilia Romagna .

CALENDARIO ALLENAMENTI UNDER 18 FEMMINILE
8 giugno, Castelnovo ne' Monti: Italia-Bulgaria
9 giugno, Rivalta: Italia-Bulgaria
10 giugno. Castelnovo ne' Monti: Italia-Bulgaria
22 giugno, Castelnovo ne' Monti: Italia-Finlandia
23 giugno, Castelnovo ne' Monti: Italia-Finlandia
24 giugno, Castelnovo ne' Monti: Italia-Finlandia

CALENDARIO ALLENAMENTI UNDER 20 FEMMINILE

27 luglio, Castelnovo ne' Monti (RE): Italia-Spagna
28 luglio, Castelnovo ne' Monti (RE): Italia-Spagna
29 luglio, Castelnovo ne' Monti (RE): Italia-Spagna