“Il sindaco Garofani deve dimettersi”

La richiesta parte da Giovanni Ferrari, Giuseppe Pagliani e Vito Castellari. “La sentenza della Corte dei conti che condanna al risarcimento di 223mila euro il Ragionier Novembrini per averli fraudolentemente sottratti al comune di Vetto d’Enza attesta ciò che noi ed il gruppo di opposizione di centrodestra a Vetto affermavamo da lungo tempo”

Novembrini condannato dalla magistratura contabile

Resa nota la sentenza della Corte dei Conti. L’ex ragioniere dovrà risarcire 223.000 €. Prosegue intanto l’indagine penale. Renzino Fiori, capogruppo della minoranza vettese: “Primo atto concreto di questa vicenda”

Lucro anche sui morti?

Il sindaco di Vetto, Sara Garofani, ha aggiornato ieri sera, durante il Consiglio comunale, sulla situazione “ammanchi” causata dall’ex ragioniere Novembrini: “La cifra al momento non è cambiata, siamo sempre a 212mila €, ma ci sono ancora da verificare le operazioni relative alla gestione cimiteriale”. Nominato il nuovo revisore dei conti

Powered by WordPress | Officina48