I vecchietti canossiani della Morani, un piccolo caso italiano

L’editore Giunti scommette su Simona Morani. E un angolo d’Appennino è ora in tutte le librerie italiane e anche in Germania. A Redacon l’autrice racconta come è nata la sua spassosa opera, ma anche perché è emigrata e cosa le resta delle montagne. Sullo sfondo lo storico bar la ‘Rambla’, alle prese con le vicissitudini quotidiane in modo ironico e divertente

Passaporti in montagna

Un nuovo servizio verrà fornito a partire dal prossimo 18 febbraio ai comuni e alle famiglie dalla montagna, grazie a una proficua collaborazione con la Questura di Reggio Emilia. Grazie ad una intesa realizzata insieme al Comune di Castelnovo ne’ […]

Nasce Legambiente Appennino

Nei giorni scorsi. Presidente Nuccia Mola. Sede a Castelnovo ne’ Monti in via dei Partigiani. Mercoledì 10 dicembre assemblea pubblica

Provinciale 91, cominciano i lavori di ripristino

Inizieranno la prossima settimana i lavori di ripristino del ponte sul Secchia della Sp 91, che da Collagna porta a Vaglie di Ligonchio, chiuso dallo scorso novembre a causa delle intense precipitazioni autunnali che avevano investito la nostra montagna. “La Provincia di Reggio Emilia, in […]

Piccola scossa in Appennino

Ieri sera alle 19,20. Interessati diversi comuni della nostra montagna

Allerta tempo in Appennino

Comunicazione della Prefettura. Da oggi a lunedì 6 gennaio. La Prefettura reggiana avvisa: “Si avranno piogge diffuse con il superamento delle soglie di allerta cumulate nell’intero evento. Sui versanti saranno possibili fenomeni di erosione superficiale, smottamenti, colate e localizzate cadute massi che possono causare interruzioni della viabilità”

Le sfide dell’Udc per la montagna

I temi prioritari per il nostro territorio nelle parole del presidente provinciale Robertino Ugolotti

Sempre più sicuri di sè, ma anche sempre più preoccupati i giovani dell’Appennino reggiano

I risultati delle indagini dell’Osservatorio dell’Appennino Reggiano

Fuori le ciaspole!

La neve è arrivata in Appennino e per chi non era ancora preparato è arrivato il momento di tirare fuori le ciaspole. Un vecchio “attrezzo” vecchissimo diventato un totem moderno, capace di recepire a pieno le esigenze e le tendenze […]

“Acqua chit ven – sorgenti e correnti d’Appennino”

Ethnos e Associazione Amanzio Fiorini invitano ad assistere all’anteprima assoluta del terzo film documentario della “Trilogia dell’Appennino reggiano”. Due serate – stasera, giovedì 14, e domani, venerdì 15 novembre – davvero speciali all’interno della rassegna “Lo schermo bianco – i film del giovedì” al Teatro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti

E che tirava un forte vento

Tre scatti dello scultore Remo Belletti di Collagna e uno della nostra redazione. AGGIORNAMENTO – Eolo ha soffiato a velocità superiori ai 100 km/h

Il “vizio” di scrivere

Ce l’hanno in moltissimi anche sul nostro Appennino, che qui cominciamo ad elencare. Savino Rabotti s’è preso la briga di compilare il primo catalogo, ma chiede la collaborazione di tutti i lettori per aggiornare e migliorare il suo lavoro

La pallavolo appenninica promossa in prima divisione!

La società sportiva di pallavolo della montagna Appennino Volley Team, dopo una lunghissima stagione sportiva (ad oggi 180 partite disputate con 90 trasferte), che ha visto tutte le varie formazioni (under 13, under 14, under 16, under 18 e seconda […]

Frane / Nel reggiano una prima stima danni parla di 33,6 milioni

Ammontano a 33,6 milioni i danni, secondo una prima stima ancora parziale, provocati dalle ondate di maltempo che si sono susseguite dal 17 marzo e che hanno provocato l’attivazione di decine di frane e smottamenti in collina e in Appennino, […]

L’Appennino reggiano al TG5: splendido panorama innevato fornito dal nostro sito meteo

ReggioEmiliaMeteo contribuisce alla promozione del nostro territorio, diffondendo i suoi panorami più belli su Facebook e televisioni nazionali. E anche il sindaco di Reggio Emilia Graziano Delrio…

“Claudio Bucci ha ragione”

“Il problema infrastrutturale resta per l’Appennino una delle questioni fondamentali capaci di generare lavoro e opportunità e vero è che, nella lunga storia italiana dei più facili investimenti in opere pubbliche, il nostro territorio non è stato premiato da interventi convincenti e moderni. Non così su tutte le infrastrutture, potendosi riferire positivamente, ad esempio, alla rete idrica e alla metanizzazione…”. Intervento di Giovanni Teneggi

Appennino reggiano / Una crisi che si allarga

Ne è testimonianza il continuo ricorso alle raccolte alimentari e ai servizi sociali. Questa situazione, che fino allo scorso anno riguardava frange di popolazione abbastanza ben definite (pensionati, immigrati e persone sole e senza sostentamento), oggi interessa i cassintegrati e coloro che hanno perso il lavoro. L’opinione di Wassili Orlandi per l’Auser

Operazione “Agire d’anticipo”

Carabinieri in azione a tutto campo nel nostro Appennino per arginare l’ondata di furti che si registra in questi giorni. Fermato un giovane

Racconti d’Appennino 2 / Il “contaghiri”

Pubblichiamo il secondo breve racconto di Paola Savi. “Buio, buio, adesso é proprio buio. Non accendo la luce qui fuori, cosí l’attenzione a quello che ho intorno aumenta. Mi diverto a giocare coi sensi, al buio ci sento molto di piú e anche i riflessi sono piú veloci. É buffo – penso – in questo rumoroso silenzio della natura vedere riaffiorare quell’istinto animale che ignoravo di avere…”

Fine del Ramadan

I musulmani della nostra montagna si sono ritrovati ieri al Parco Tegge di Felina. E ringraziano l’Appennino

Appennino: maxi sequestro di armi

Operazione senza precedenti dei Carabinieri di Castelnovo ne’ Monti sul nostro Appennino. Ecco l’elenco dell'”artiglieria” rinvenuta: una pistola semiautomatica, una pistola a tamburo, un fucile Mauser da guerra modificato per renderlo funzionante, una quindicina di baionette di vario tipo, oltre 1.500 munizioni di vario calibro ma anche il “kit” del perfetto bombarolo costituito da oltre un chilo di polvere da sparo, oltre 200 grammi di esplosivo altamente pericoloso in quanto a base di nitroglicerina, 7 detonatori ed una spoletta. Arrestati un baisano (presidente provinciale alpini) e un toanese

Appennino reggiano / “Turismo fragile”

“Stimolato da un caro amico, ho appena terminato di leggere il libretto che presenta gli appuntamenti d’estate 2012 della Comunità montana dell’Appennino reggiano e il piccolo flyer promosso dal mio comune di appartenenza. Mi è venuto spontaneo prendere foglio e penna per fornire qualche spunto costruttivo in merito all’offerta turistica della nostra montagna”. Ci scrive un lettore

I mercoledì di Rino

Incontrarsi camminando, in mezzo alla natura, sui sentieri di casa nostra, tanto vicini quanto spesso sconosciuti. Perchè lo straordinario a volte è più vicino di quanto si pensi: occorre saperlo e volerlo cercare

Appennino reggiano / Dieci anni di micronidi

“In questo periodo – dice il sindaco di Busana Alessandro Govi – queste strutture nel territorio dell’Unione dei comuni hanno accolto oltre 350 bambini, hanno creato 26 posti di lavoro stabili e favorito altre 50 esperienze di collaborazione professionale”

Montanari e comunità

L’urgenza di formare i primi prima che scompaia la seconda. “Gli incontri di Gabellina e Marola hanno stimolato due domande pressanti: come formare i montanari di domani? come riformare le istituzioni montanare di oggi? Le domande coinvolgono tutti e il cambiamento comincia dalla realtà attuale dominata dai due imperi, quello mediatico e quello burocratico”. Una riflessione di Enrico Bussi

Economia montana sotto i riflettori

E’ il suo stato di salute al centro del secondo appuntamento proposto dalla Camera di commercio per offrire nuove chiavi di lettura e supportare nuove azioni relative allo sviluppo dell’Appennino reggiano. Appuntamento lunedì 23 aprile a Carpineti

In cd l'”Anima montanara”

Lo spettacolo musicale, con composizioni originali del bravo chitarrista vettese Francesco Boni e con i testi dei poeti dell’Appennino tosco-emiliano, farà tappa sabato 24 marzo, alle ore 21, a Cavola di Toano

Il 2012 porta una nuova agenzia di comunicazione in montagna

Si tratta di “Plc media”, di Paolo Lazzaro Capanni, da anni attivo nel settore del giornalismo

“Task force” per monitorare gli effetti della crisi economica in Appennino

La proposta è scaturita nel corso del Consiglio castelnovese che si è svolto nei giorni scorsi. L’argomento era stato posto sul tappeto con un ordine del giorno da Alessandro Davoli

Mirca Gabrini: “Ecco la nuova mappa scolastica della nostra montagna”

“Ogni decisione è difficile, specie quando si hanno responsabilità amministrative, non sempre, anzi quasi mai, si riesce ad accontentare tutti, ma so che le scelte in merito a questa riorganizzazione della rete scolastica, che ci hanno imposto dal governo, sono state prese con la convinzione di fare la scelta migliore per gli studenti, le loro famiglie, i nostri cittadini e la nostra montagna nel pieno rispetto della norma e con forte senso civico”

Powered by WordPress | Officina48