EstaVezz, domenica 29 agosto concerto di arpa al tramonto

Domenica 29 agosto alle ore 18.30, nella suggestiva cornice del sagrato della Chiesa di Casola-Canossa (Via Monte – Vezzano sul Crostolo), l’ultimo degli appuntamenti musicali di EstaVezz 2021: il concerto per arpe del Duo Minerva. Le musiche dell’800 di Francesco Petrini, Henriette Renie, […]

Vento: allerta rossa sul crinale

E allerta arancione diramata dalla Protezione civile nel medio Appennino. Chiuse le scuole in tre comuni dell’Appennino modenese. Intanto per l’Allerta Meteo tutto finirà in una mappa: online la nuova versione del portale regionale che avvisa i cittadini in tempo reale su tutte le allerte da Piacenza a Rimini. Dal prossimo inverno attivo anche il rischio valanghe

Castelnovo ne’ Monti / “Qualità dell’aria buona”

La campagna è stata condotta in ottobre, un mese caratterizzato, dal punto di vista meteorologico, da una spiccata variabilità

Nuova misurazione per sapere “che aria tira”

E’ iniziata da pochi giorni una nuova campagna di rilevazione della qualità dell’aria a Castelnovo ne’ Monti. Stavolta da via Sozzi (luogo della precedente misurazione) ci si sposta in viale Bagnoli. L’assessore Chiara Borghi: “I nuovi dati saranno resi pubblici non appena disponibili”

“La situazione dell’aria a Castelnovo ne’ Monti? Non presenta alcun problema”

Lo afferma l’assessore all’ambiente Chiara Borghi sulla scorta di rilevazioni dellAgenzia regionale per la prevenzione e l´ambiente. Luca Torreggiani (Arpa): “Il monitoraggio evidenzia una qualità dell’aria molto buona e livelli di inquinamento contenuti per tutti gli inquinanti. Anche l’ozono, tipico inquinante estivo la cui formazione dipende dalla temperatura e dalla radiazione solare, quest’anno ha mantenuto livelli inferiori al valore limite”. “Dalle indagini è emerso che inquinanti da traffico presenti in viale Bagnoli sono superiori a quelli di via Sozzi di non più del 20%”. I dati del laboratorio mobile di via Sozzi

“La sensibilità dei nostri strumenti è almeno 500 volte maggiore di quello usato da Davoli”

In merito all’ultimo intervento del comitato “Fermare la discarica”, di cui s’è parlato e di cui abbiamo riferito nei giorni scorsi, e della seguente, collegata lettera di Alessandro Davoli, ci è giunta oggi una replica da parte del direttore tecnico di Arpa, Franco Zinoni, in cui si confuta quanto asserito dal Davoli. La proponiamo integralmente. AGGIORNAMENTO – Nei commenti replica di Davoli

“A Carpineti misurata la radioattività con apparecchi obsoleti o non certificati”

Dopo l’esclusione dalla Commissione sulla discarica, scrive Alessandro Raniero Davoli: “I due strumenti utilizzati dai tecnici piacentini di Arpa o sono inutilizzabili per scarsa precisione e per mancanza di certificazione oppure hanno una sensibilità di base inferiore della metà del mio contatore geiger”. AGGIORNAMENTO – Nota del Comune di Carpineti

“Le domande di Davoli? Un affronto per Arpa”

Nuovo capitolo della vicenda della discarica carpinetana di Poiatica. Il Comitato “Fermare la discarica”: “Quello che è successo ieri, mercoledì 16 aprile, è di una gravità inaudita, col sindaco Montemerli che ha impedito il confronto”. “La verità è che nessuno ci vuole tra le scatole, perché siamo gli unici che al momento fanno delle domande argomentate”

Laboratorio mobile per monitorare la qualità dell’aria

Ne dispone da oggi la Provincia di Reggio Emilia, attraverso il personale Arpa. Dotato di tutte le migliori tecnologie e in grado di misurare anche le polveri ultrafini, il nuovo mezzo, si aggiunge alle sei stazione fisse attualmente in funzione in città e provincia e sarà messo a disposizione dei comuni per rilevare la qualità dell’aria là dove saranno segnalate eventuali nuove criticità

Powered by WordPress | Officina48