I cacciatori della montagna “adottano” il reparto di urologia

L’Atc Re4, che in passato ha già sostenuto l’urologia con l’acquisto e la donazione di strumenti tecnici, intende ora adottare il reparto

“Boom dei lupi, stop alle immissioni di selvaggina”

Immessi 10mila fagiani e 30mila pernici, facili prede. Ma anche da governare lo smaltimento di ben 57 tonnellate di viscere di animali cacciati. La denuncia delle associazioni ambientaliste

Atc RE4 Montagna / “Legittima quella procedura di convocazione?”

Interrogazione alla giunta regionale da parte del leghista Gabriele Delmonte

L’ambulanza pediatrica ha ora un monitor di ultima generazione

L’acquisto reso possibile grazie a una donazione di Atc Re 4 Montagna, Pro Segugio e… cinghialai. Le risorse consegnate con una cena con 200 persone anche per il Comitato “Salviamo le cicogne”

Se il patrimonio di tutti diventa oggetto di pochi… Con tanto di prezziario

Più grandi sono le corna, più la valutazione aumenta. E se ammazzi il piccolo cervo, paghi 100 euro. Legambiente Vald’Enza, Amici della Terra e Wwf denunciano pubblicamente il prezziario del cervo dell’Atc4 Montagna e pongono alcune domande alla Provincia di Reggio Emilia

Fa il giro d’Italia la foto del Re dei cervi ucciso

Il carpinetano Marco Picciati descrive la cattura del primo cervo in provincia su una rivista nazionale. Con lui Silvano Toso, dirigente Ispra, che esibisce (e ha in dono) le corna. La protesta dell’associazione Amici della Terra. Ma anche un cacciatore afferma: “La mia libertà finisce dove inizia quella altrui”

In Piemonte il prossimo 3 giugno si svolgerà un referendum sulla caccia

Mentre qui da noi si apre la “giostra” del quagliodromo. Qualcuno ha pensato di cominciare a raccogliere qualche firma anche in Emilia-Romagna? Un articolo comparso ieri su un quotidiano locale

L’ATC 4 della montagna dona 5000 € per il reparto pediatria dell’Ospedale S. Anna

Offerte dei cacciatori in occasione di recenti manifestazioni cinofile

Powered by WordPress | Officina48