Val d’Enza: parliamo d’acqua partendo dalla scienza. Appuntamento a Ciano

“Il governo della risorsa acqua in Val d’Enza, decisioni informate per l’adattamento ai cambiamenti climatici”. È il titolo di una iniziativa prevista presso il Teatro Comunale di Ciano d’Enza, 26 gennaio 2019 ore 9.00.  “Nel contesto del Cambiamento climatico in atto da […]

Brrr che brividi: questa pazza pazza estate. E quelle strade invase dall’acqua a Vetto

Intervista al direttore Andrea Bertolini sull’andamento della stagione: “innegabile il cambiamento climatico in atti”. Da inizio giugno a oggi 21 temporali significativi. Impressionante il video del temporale di luglio a Vetto. E sul Cusna la neve ha resistito sino a pochi giorni fa

Strade colabrodo e pioggia torrenziale: che brivido

Il violento nubifragio ha fatto cadere a Nord Est fino a 130 mm di pioggia in pochi minuti, come ad Arceto. Temperature in picchiata

Quelli che dicono basta: “Enza: erogato 1/3 dell’acqua, ora le risposte”

I consorzi irrigui chiedono risposte e presentano i dati di quanto successo quest’anno. Ecco cosa accade quando piove poco: a rischio un intero sistema, tra cui il Parmigiano Reggiano dei prati stabili e quello delle vacche rosse. La replica della Bonifica: chiusura della Derivazione di Cerezzola dipende da Arpae. E su Secchia potrebbero esaurirsi le scorte da Ferragosto

Il caldo è davvero record: Felina e Val d’Enza a +20° a Santo Stefano

E si sono rimesse in attività pure alcune api…

“Se il clima fosse una banca, sarebbe già stato cambiato”

Luca Lombroso, meteorologo, divulgatore ambientale e scrittore, lo scorso venerdì in una conferenza pubblica a Casina ha spiegato i cambiamenti climatici in atto e illustrato le strategie per un futuro sostenibile

Cambiamenti climatici: apocalypse now?

Incontro pubblico con Luca Lombroso, meteorologo, divulgatore ambientale e scrittore. Venerdì 17 maggio, ore 21, alla Sala dei Principi della Croce Rossa di Casina

La camomilla? E’ andata a vivere altrove

La triste scomparsa di una pianta officinale. Benedetto Valdesalici: “Per promuovere il nostro territorio dobbiamo preservarne le sue unicità dobbiamo prima di tutto ragionare di quali siano queste tipicità e ripensarle”. Tra Fonti di Poiano e Centrali idroelettriche sui fiumi cosa lasceremo alle generazioni future? E quegli esplosivi sparati per trent’anni sul Cusna dove oggi si scia

Un brivido di caldo

Febbraio con temperature prima rigidissime e poco dopo da primavera avanzata. Registrati 16° C a Carnola, ma il bello deve ancora vanire: più caldo e, forse, ancora la neve

Powered by WordPress | Officina48