Giallo di Toano: in carcere moglie, figlia e genero. Preoccupazione per il nipote ora affidato ai Servizi sociali

La moglie di Pedrazzini, dopo aver riconosciuto il corpo del coniuge, è stata interrogata insieme alla figlia Silvia ed il genero Riccardo. I tre si sono avvalsi della facoltà di non rispondere e sono stati condotti in carcere, mentre il figlio 11enne della coppia è stato affidato ai Servizi sociali. Dolore per gli altri famigliari che da mesi non avevano notizie certe del 77enne.

Canossa: spacciava davanti alle scuole, 20enne torna in carcere

Il giovane di Canossa era già ai domiciliari, ma i Carabinieri di San Polo rilevano violazioni e il Giudice dispone il proseguo della misura cautelare in carcere. Arrestato dai carabinieri reggiani per l’ipotesi di spaccio di hashish e marijuana a […]

Denunciano il figlio per maltrattamenti, 43enne condannato a due anni di reclusione

Una situazione insopportabile, tanto da spingere gli stessi genitori a denunciare il figlio per maltrattamenti. Dal racconto del padre e della madre agli inquirenti, sono uscite numerose vicende collocabili tra il 2018 e il 2020: il 43enne abitante nell’Appennino reggiano […]

30enne reggiano ai domiciliari per estorsione, accusato di atti persecutori: ora in carcere

Nel 2019 era stato condannato a 4 anni di reclusione e 2.000 euro di multa per il reato di estorsione ai danni di un 42enne reggiano, in concorso di colpa con la sua ex, la stessa che ora l’ha denunciato […]

Carpineti, arrestato ieri il 34enne incastrato nel 2018 dopo un furto in un’abitazione

L’uomo, di nazionalità albanese e residente nell’appennino reggiano, raggiunto da un provvedimento di cumulo pene concorrenti è stata arrestato dai carabinieri di Vezzano Doveva scontare quattro anni di reclusione per due furti in appartamento commessi a Carpineti e a Neviano […]

Detenuti: persone, non categorie

Interessante incontro, ieri pomeriggio, con don Matteo Mioni, cappellano del carcere della Pulce di Reggio Emilia. “In Italia la legge è avanzata, quello che manca è la parte rieducativa, la riabilitazione e il reinserimento nella società”

Powered by WordPress | Officina48