Pedrini: “Partoriente di 7 mesi due volte in città per il tracciato. 3 ore di viaggio. Ma ora…”

“Ma ora i 4 voti della montagna contano”. Da Succiso duro intervento di Emiliano Pedrini verso i tagli su ospedale e sanità. “Il governatore Bonaccini ha organizzato con i suoi soldatini la sua recente visita in Appennino. Ma poteva evitare di parlare di sanità”. Le Cicogne: “Donne della montagna costrette all’assurdo”. La replica di Armido Malvolti

La solidarietà delle Cicogne alla famiglia del bambino diabetico escluso da scuola

Riceviamo e pubblichiamo. —– Le mamme e i papà del comitato Salviamo le Cicogne esprimono vicinanza e solidarietà ai genitori del bambino escluso da una scuola pubblica dell’infanzia di montagna perché affetto da diabete. Tutti noi crediamo che la vicenda […]

Sorpresa, anche l’ex governatore Errani (LeU) mette in discussione la scienza. Le Cicogne: “Poteva farlo prima”

Approda in Senato il caso del Punto nascita Oglio-Po. Ma per il senatore è ora di mettere in discussione “i parametri scientifici”. Il Comitato Salviamo le Cicogne: “Scelte fatte sulla base del peso elettorale: Scandiano e Montecchio insegnano”. E il presidente della Provincia Manghi diviene sottosegretario del governatore Bonaccini. Al posto di Rossi

“I vostri figli? Fardelli…” “Una vignetta offensiva”: richiesto l’intervento della Regione

Doveva essere un lavoro di una commissione indipendente. E, invece, viene proiettata in Regione una vignetta con scritto “La commissione nascita è a fianco delle ‘Cicogne di montagna’ ma chiede di trasportare il loro prezioso fardello in pianura”. Richiesto l’intervento della Commissione pari opportunità

Powered by WordPress | Officina48