Francesco Pastorelli, gaucho di Marola

La prima volta che ho intravisto un alpaca in un recinto dalle parti di Marola, temevo fosse un abbaglio generato dalla calura. Invece no. Dopo ripetuti stropicciamenti di occhi, l’animaletto andino era ancora lì. Dovevo insomma arrendermi all’idea che, a […]

Paolo Barbieri, il viaggiatore del cielo

Il cesto della mongolfiera sfiora i rami di un albero, volendo pure i passeggeri potrebbero accarezzare il tetto del bosco. A pilotare questo aeromobile, che affascina non solo i più piccoli, è Paolo Barbieri, che di professione è appunto pilota. […]

Antonio Pigozzi, artista del presepe

“Il presepe è stata una mia grande passione sin da bambino”, dice con un lieve sorriso Antonio Pigozzi, uno dei massimi esponenti di quest’arte a livello italiano. Gioca con la luce, i dettagli espressivi, i simboli antichi, questo artista: e […]

Vania Tronconi, narratrice per immagini

“L’Appennino è la mia casa, il luogo dove ritorno”, afferma sorridente Vania Tronconi, narratrice di umanità attraverso immagini e voce. Infatti sono il canto e la fotografia le sue passioni. Quest’ultima, tuttavia, gliel’ha fatta scoprire l’Africa, il Mali in particolare, […]

Veronica Viani, scrittrice di icone

Rompe un uovo, Veronica Viani, mentre ci racconta il viaggio, dentro di sè prima di tutto, che l’ha fatta approdare all’arte sacra per eccellenza del cristianesimo orientale: quella delle icone. Il tuorlo, unito poi a pigmenti naturali, darà vita ai […]

Cristian Ielli protettore del lupino del Gigante

Proteggere un’antica razza di cane pastore e, quasi per paradosso, tutelare le comunità umane che attorno ad essa si sono radicate in un territorio. Ecco le due mission  – una conclamata, l’altra sottesa – di Cristian Ielli, abitante a Costa […]

Ugo Viappiani: incisore e calligrafo sotto la Pietra

Come nasce una passione? Ce lo racconta Ugo Viappiani, nato a Castelnovo Monti, in un’altra vita storico stampatore tipografo nel capoluogo montano. Non è perciò un caso se la Pietra di Bismantova, dalle sua parole, traspaia come perno tanto della […]

Tito Jorge Burgoa Arnez: mobiliere con il cuore

Tito Jorge Burgoa Arnez, per tutti Koko, ha portato a Felina, dalla sua Bolivia, un progetto che coniuga ecologia e inclusione sociale. E’ arrivato in Appennino “per amore”, eppure non ha rinunciato alla sfida di costruire mobili in cartone già […]

Giacomo Poletti, scultore sapiente e generoso

  Giacomo Poletti ci accoglie nella sua casa di Talada, accanto al parco dell’Arte creato da lui stesso e dalla moglie Isa per ospitare le sue sculture e pezzi di antiquariato. Parla in mezzo ad animali dalle movenze aggraziate e […]

Daniela Bonetti: “selvaggia” per natura

Da Milano all’Appennino. Attraverso un percorso di vita in cui si intrecciano mutamento, ricerca e arricchimento personale. Daniela  Bonetti arriva qualche anno fa a vivere nel comune di Ventasso e con un socio, cittadino come lei, mette in pista due […]

Roberto Ribecco, pastore d’altri tempi

Arriviamo nel cortile della fattoria alla mattina, quando il sole è sorto da poco e prendono il via le attività quotidiane dell’azienda agricola che Roberto, arrivato dalla Puglia vent’anni fa, ha creato a Fariolo di Felina. Appena scendiamo dall’auto tre […]

Ivan Guazzetti, cowboy del Ventasso

Ivan Guazzetti, quando ha aperto il suo ranch alle pendici del monte Ventasso, ha unito la passione per il cavallo con quella per la sua terra. Lo scopo? Condividere l’amore per l’uno e l’altra con tutti coloro i quali abbiano […]

Normanna Albertini. Scrittrice delle donne

Normanna ci accoglie nella sua casa di Felina e sceglie di farsi intervistare, per il canale r-ESISTERE, in cucina, accanto all’angolo cottura. Nessun gesto è causale in questa donna, così come ogni parola è da lei soppesata prima di divenire […]

Corrado Tamburini, homo salvadego

Incontriamo Corrado Tamburini nella sua “nuova” abitazione: una vecchia porzione di casa in sasso, probabilmente risalente ai primi del Novecento, situata in un’ampia radura fra i boschi di Predolo. La vecchia cava di sasso dista poche centinaia di metri, mentre […]

“Doniamo i nostri occhiali al mondo”

Campagna solidale di raccolta occhiali usati. Una iniziativa del Club Unesco Carpineti in collaborazione con Lions Castelnovo Monti. “Chiunque porta occhiali ne ha nel cassetto almeno un paio che giace li inutilizzato,  perché ha avuto e ha tuttora un valore importante”. Come aderire

Makan Sidibe, montanaro d’Africa

Dal Mali alla Libia e, quindi, il rifugio in Italia. “In Appennino mi sto costruendo una vita”. Il nuovo video di r-ESISTERE in Appennino

L’intervista per suoni e immagini a Lassociazione inaugura “R-ESISTERE in Appennino”, il canale You Tube del Club per l’Unesco di Carpineti

Riceviamo e pubblichiamo. ___ Il Club per l’Unesco di Carpineti è lieto e orgoglioso di lanciare il canale You Tube “r-ESISTERE in Appennino”. Prima di raccontarvi le motivazioni sottese a questo progetto, lasciate però che vi presenti brevemente il Club. […]

Carpineti. “Prendi un libro, lascia un libro” presso siti naturalistici e culturali. In preparazione anche i “bibliofrigo”

Riceviamo e pubblichiamo. —– Il costituendo Club per l’Unesco ha proposto l’attivazione, senza precedenti nell’ambito della Riserva di Biosfera Unesco dell’Appennino tosco-emiliano, di un circuito virtuoso incardinato su luoghi emblematici del territorio carpinetano, nei quali gli abitanti e i visitatori […]

Il club per l’Unesco racconta la prigionia attraverso le parole di Sergio Bodecchi, deportato in Germania

Sabato 6 aprile, nell’ambito della rassegna “Bibliovitamine” organizzata dal Comune di Carpineti, il comitato promotore per il club per l’Unesco di Carpineti è onorato di presentare un piccolo seminario incentrato sulle memorie di un soldato della seconda guerra mondiale presso […]

In viaggio verso l’infinito: a Carpineti si celebra la giornata mondiale della poesia

Riceviamo e pubblichiamo. —– Secondo il calendario delle festività internazionali promosse dalle Nazioni unite, il 21 marzo si onora la poesia, quale altissima forma espressiva dello spirito umano. Il comitato promotore per il Club per l’Unesco di Carpineti ha organizzato […]

Il comitato promotore per il Club per l’Unesco di Carpineti presenta: “Ho conosciuto un bambino con il pigiama a righe”

Il comitato promotore per il Club per l’Unesco di Carpineti, in occasione del Giorno della Memoria, organizza un evento che vede protagonisti una ventina di ragazzi dai 6 ai 13 anni. Presso il teatro parrocchiale di Carpineti, il 27 gennaio […]

Il comitato promotore per il Club per l’Unesco di Carpineti e i Colori Solidali: missione compiuta

La campagna solidale lanciata dai promotori Unesco di Carpineti la scorsa estate si è rivelata un successo, grazie alla generosità e alla partecipazione della gente d’Appennino. Al punto di raccolta presso la biblioteca comunale di Carpineti e durante le serate […]

Powered by WordPress | Officina48