Pier delle Vigne (la Divina Commedia in dialetto di Savino Rabotti)

“Il conte Ugolino” in dialetto di Savino Rabotti

 

Da un vecchio bidone arrugginito “Le Divine” di Simona Sentieri

Il trittico “Le Divine” sono il più recente lavoro che Simona Sentieri ha realizzato per partecipare alla mostra itinerante “La Divina con i Media” organizzata da “L’Artificio di Re”. Il sodalizio di Reggio Emilia, al quale aderiscono numerosi artisti che […]

Dante Alighieri in Appennino è vivo: “Nominò Bismantova per la prima volta in italiano”. E il Parco nazionale lo racconta

Foto e descrizioni di un Appennino di 8 secoli fa. Scrittore d’eccezione, Dante Alighieri. Il Parco nazionale dell’Appennino tosco emiliano ricorda la presenza nella vita e nelle opere del Sommo Poeta a 7 secoli dalla morte. “Bismantova e la Lunigiana […]

D. come Dante… 25 marzo: giornata mondiale dedicata a Dante Alighieri !

Secondo i calcoli degli studiosi, resi complessi dalla molteplicità di sistemi di conto del tempo in vigore nelle epoche passate, il 25 marzo segna l’inizio del viaggio di Dante attraverso i tre Regni – inferno, purgatorio, paradiso. Ecco allora che […]

Dantedì, come si festeggia Dante Alighieri ai tempi del Coronavirus

Nonostante l’emergenza Covid-19 numerose le iniziative on-line per raccontare il poeta che cita la Pietra di Bismantova nella Divina Commedia.

Coronavirus, il Parco Nazionale Appennino: “sospesi i lavori a Bismantova. Ma la memoria di Dante è attuale”

Sospeso il cantiere per il recupero dell’Eremo di Bismantova. Rimandata anche la celebrazione della giornata nazionale dantesca in programma per mercoledì 25 marzo

Dante, si può fare di più

Sulla Gazzetta di Reggio di domenica 9 febbraio compare un importante contributo del direttore Stefano Scansani che ha come scopo invitare i lettori ad una riflessione sull’importanza di due momenti culturali, “due treni che sono in partenza e che rischiamo […]

Sorpresa: Bismantova potrebbe avere ispirato proprio il monte del Purgatorio

“Ecco perchè Dante salì davvero sulla Pietra”: un eccezionale documento storico di novant’anni fa: la relazione del dantista Giuseppe Ferrari. Un’analisi senza lasciarsi prendere da facili “glorie paesane”. E si parla anche del Castrum Bismanto

Powered by WordPress | Officina48