“La luna rapita” (poesia di Dante Bortolotti)

Selene non potrà più consigliare il tempo della semina né organizzare il flusso della marea, Dallo spazio profondo un’attrazione più, forte, implacabile, violenta, l’ha rapita stanotte! Era splendente come il tuorlo d’uovo scodellato nel piatto ancora intero emergente dall’albume di […]

“Fiori di primavera” (poesia di Dante Bortolotti)

Crescono nel silenzio della notte e al mattino ubriachi di rugiada ascoltano il concerto degli uccelli anelando l’amplesso con il sole. Quanto vi amai soavi fiori di primavera! nei giorni dei desideri e delle fughe voi foste i miei compagni […]

“I miei giorni di canto” (poesia di Dante Bortolotti)

Che sarà’…questa strana illusione? il pensiero che vola, desideri e illusioni che distruggono il tempo. Neanche il volto conosco di te…strana presenza che mi mandi un amore, tentazioni ed…assenza. Sotto un velo nascondi le paure dei tempi, poi…descrivi momenti senza […]

Lorena (poesia di Dante Bortolotti)

Lorena…ti chiamavi Lorena! questa stramba memoria mi riporta una storia …chissà quanti anni fa! Una strana Signora…citazioni di Goethe, mi ha riscritto il tuo nome che io avevo scordato come il resto di te. Una notte in Agosto…tavolini di un […]

“Il Pianeta Del Risveglio” (poesia di Dante Bertolotti)

Alba dorata in un letto di fieno nella caverna aperta alla scogliera fieno di prato profumato e fresco raccolto e steso nell’ultima sera In volo, moltitudini di uccelli cantano solo…non cacciano più si librano nel sole i pipistrelli eternamente liberi […]

“L’avvertimento” (poesia di Dante Bortolotti)

Ricordi?…noi finimmo le canzoni ed era ora di tornare a casa il gelo della notte ci freddava svelando pensamenti e confessioni. Ci promettemmo in caso di premorte di ritornare…vigili in un sogno per svelare i segreti della sorte a chi […]

“Il mondo perduto” (poesia di Dante Bertolotti)

Che ne farò di questa mia follia senza di te…mio già appassito fiore? a chi dedicherò le mie parole che cercano l’altrove in altri mondi? Ho galoppato a lungo nella bruma antico cavaliere o…disperato che col suo lupo bianco appassionato […]

“La città degli angeli” (poesia di Dante Bortolotti)

E…se ti capitasse di venire a salutare l’alba dell’estate appena il sole illumina le cime sul fiume…ad est, un attimo compare è la città degli Angeli che sorge sembra un miraggio…ed è una meraviglia! nel giallo-oro della sua visione la […]

“Dimensione del gioco” (poesia di Dante Bortolotti)

Una trapunta di stelle e quiete parole d’amore per chi adora le notti d’estate la loro malia Solo occhi donati alla notte dove danzano lucciole e grilli e le frasi interrotte…cercate le carezze pensate… Il calore di corpi indistinti le […]

“Il sole in fronte” (poesia di Dante Bortolotti)

Il sole in fronte Gli aedi, gli sciamani, i cantastorie hanno provato ad immaginarlo… l’inferno che…livellerà le storie, quanto spreco cercare di trovarlo! Guardati intorno!…amica d’illusioni, siamo dispersi in mezzo alla tempesta, non bastan pochi attimi di festa per compensare […]

“Il bicchiere di cristallo” (poesia di Dante Bortolotti)

Il bicchiere di cristallo Sono di fragile cristallo di rocca i grandi amori degli uomini quasi mai si conservano intatti solo gli Dei amano in eterno. Ti ho amata…nella vita terrena per i lunghi giorni d’estate e sembrò che il […]

“La paura invisibile” – poesia di Dante Bortolotti

La paura invisibile Un contatto, un respiro…canta un gallo di ben poco si nutre la paura è comparsa nel suo vestito giallo dal levante….dall’immensa pianura. Ha superato le montagne…i fiumi un tempo si fermò sotto le mura delle città…almeno per […]

“Preghiera a San Giminiano vescovo” di Dante Bortolotti

Qualche sbiadita immagine e…parole dopo vent’anni non ho più la forza per salvare i ricordi…o la speranza di rinnovare attimi di quiete. Se altri hanno raccolto il mio pensare lo vedrai tu…negli anni che verranno io non posso che darti […]

“Le porte raccontano” – poesia di Dante Bortolotti

Le porte raccontano Storie di gente, storie di paese, cantate…a braccio, dalle porte chiuse, spazi nascosti forse abbandonati.31 L’ombra delle cantine, i vecchi attrezzi, i mobili scordati, i volti antichi…volti contadini arsi dal sole. Una donna che canta al ragazzo […]

“L’alba che viene” – poesia di Dante Bortolotti

L’alba che viene Che meraviglia averti conosciuta nella tua età feconda! camminavi e danzavi…frangendo l’onda nel mare calmo di un’età gioconda. Com’ero lì? perché niente ricordo? unica…la tua immagine rimane nella memoria…con il breve accordo di musica briosa…che permane. Soltanto […]

“Il richiamo” – poesia di Dante Bortolotti

Il richiamo Ho spalancato gli occhi…nella notte, le cinque la campana stà suonando, sotto di me il paese…addormentato. non so chi sei…ma tu…mi stai cercando. I grilli…una civetta…un cane rauco, si scambiano messaggi o…una canzone, una sottile pioggia stà scendendo, […]

“L’alibi del passato” – poesia di Dante Bortolotti

L’alibi del passato Non posso più concederti l’alibi del passato, non ho ricordi vivo nell’eterno presente. Di giorno in giorno evolvono le mie emozioni e i canti. chi mi ama oggi esiste. Niente di te rammento e non potrò evocarti […]

“Uomo d’altrove” di Dante Bortolotti

Uomo d’altrove Un uomo…qualunque…forse stanco volle rischiare…una volta ancora disse a se stesso ” perché non tentare vado a cercare un ultimo amore”. Dove trovarlo?…che donna cercare? Giovane?…bella…intelligente…mite? fece un disegno, un altro…un altro ancora cercò parole per raffigurarla…altre parole. […]

“Natale” di Dante Bortolotti

Natale Degli andati Natali non rimpiango la mia scontrosa, altera, giovinezza da Don Chisciotte o la splendida infanzia dedicata ad assorbire riti e suggestioni di questa Terra Madre di montagna coi suoi sentieri che ascendono al cielo. Ma…ho percepito, anno […]

Preghiera in inverno di Dante Bortolotti

Ho visto in sogno la mia vecchia casa com’è in inverno…immersa nella neve caldo rifugio perso sui declivi della bianca montagna misteriosa. Mi son rivisto piccolo e già solo quando inventavo un mondo di poesia per non sentire il vento […]

“La ninfa dei boschi” di Dante Bortolotti

La ninfa dei boschi Io so bene chi sei errabonda chimera, tu ballavi nei prati di maggio al calar della sera inventavi leggende e stornelli per farci sognare, camminavi. le notti di luna, nei boschi di faggio, calpestavi i selciati […]

Powered by WordPress | Officina48