“E se ripartissimo dal digitale?” La proposta di Lapam per i giovani in Appennino

Il digital divide penalizza la permanenza dell’uomo. La lentezza della banda larga è un peso non più sostenibile. Quindi per l’associazione dei piccoli artigiani nella ripartenza: “occorre però anche disporre di competenze e di giovani, che qui sono meno”

“Le imprese dell’Appennino vogliono la banda larga”

Le aziende incontrano Lepida per avere banda larga. L’assessore castelnovese Attolini: “Vogliamo dare maggiore attrattività alle aree artigianali montane”. Il direttore di Lepida, mazzini: “Ci sono aree più favorite”. Il caso di Fora di Cavola, obiettivo entro due anni. Come richiedere informazioni

Powered by WordPress | Officina48