giovedì, Febbraio 2, 2023
Home Tags Fiumi

Tag: Fiumi

Ventasso, polemica sull’istituzione di aree di pesca turistica regolamentate

0
La protesta dei pescatori dell'Appennino: "più di 18km di fiumi e torrenti a pagamento". Il sindaco Manari: "L'80% delle acque rimane libero. L'obiettivo è attrarre turisti".

Fiumi della riserva MAB: la storia del Secchia

0
In questo periodo di incertezze e di ripensamenti sulla nostra vita e su una società che cerca di uscire dalla pandemia e dalla crisi...

Moria dei pesci e crollo di ponti: ecco cosa succede se...

3
La frequente asportazione di ghiaia nei torrenti d'Appennino per farne materiale da costruzione provoca frane e minaccia la stabilità dei ponti, come è successo per quelli sul Secchia in località La Gatta e più a valle a La Veggia

Poca acqua, troppa ghiaia escavata nei corsi d’acqua d’Appennino: addio pesci,...

6
Il declino degli ambienti acquatici nella nostra provincia: ormai estinto il Barbo Canino, unico al mondo a vivere qui. In difficoltà o scomparsi: il Cobite, il Ghiozzo, il Gobione e, più in alto, la Sanguinerola e lo Scazzone. Realtà invisibili che fanno riflettere

Qualche nota sulla provinciale 9 e sulle cause dei danni del...

4
Ci scrive Umberto Manari, direttore tecnico dell'impresa che ha eseguito i lavori lungo la strada provinciale 9, dove martedì si è verificato lo smottamento: "Il dissesto nelle zone montane o scarsamente antropizzate è senza ombra di dubbio riconducibile ad un cambiamento degli eventi atmosferici associato ad una mancanza assoluta di opere manutentive del territorio a cui si somma la scomparsa completa della manutenzione cosiddetta minuta"

“Montagna intubata”

43
"I fiumi, i torrenti e finanche i più piccoli rii della nostra montagna sono in pericolo: quattro grandi impianti e miriadi di microcentrali idroelettriche incombono sul nostro Appennino. Gli impianti di cui si sta parlando, ancora di tipo tradizionale con lunghe intubazioni, scavi e forte impatto ambientale, mettono a rischio il futuro dei nostri corsi d’acqua proprio ora che una nuova normativa sulla pesca apre interessanti prospettive di sviluppo turistico consentendo la pesca a pagamento sui fiumi e torrenti montani". Intervento dei gruppi ambientalisti reggiani. AGGIORNAMENTO: ci scrive il sindaco di Toano

“Troppi interventi sui nostri fiumi”

17
"Osservando il Secchia per un breve tratto su un totale di appena 4 km circa, si possono vedere tutta una serie di interventi che singolarmente analizzati potrebbero non essere valutati negativamente, ma considerandoli nel loro insieme, e cioè tutti concentrati in una manciata di chilometri, diventano inaccettabili per l'impatto che hanno sul territorio". Ci scrive una lettrice. AGGIORNAMENTO. Nota di Michele Lombardi, sindaco di Toano