Il monumento ai caduti in piazza della Pace a Villa Minozzo

Oltre 180 i soldati originari di Villa Minozzo periti nella grande guerra

“Nel centunesimo anniversario della fine della ‘grande guerra’, avvenuta nel novembre del 1918, ricordiamo i nostri caduti, e i caduti villaminozzesi di tutte le guerre, per cui la nostra terra ha sparso tanto sangue e molto sofferto”: il sindaco Elio Ivo Sassi sottolinea il significato profondo della commemorazione che si tiene oggi, (domenica 3 novembre) alle 12.15, in piazza della Pace, alla presenza delle autorità locali, con un omaggio floreale al monumento che rievoca le vittime dei due conflitti mondiali.

Oratorio di Beleo, rintocchi di pace in ricordo di tutti gli Alpini

Domenica 2 ottobre p.v., presso l’Oratorio di Beleo, in occasione dell’annuale celebrazione della S. Messa degli Alpini, verrà inaugurata la campana votiva in onore e ricordo degli Alpini reggiani che sono andati avanti… Caduti nella prima e seconda guerra mondiale

Una collaborazione tra i due comuni per far conoscere cosa fu la Grande Guerra

Si tratta di due mostre collegate che si fregiano dell’alto patronato della Presidenza del Consiglio dei ministri, prodotte dal Centro studi “Musica e Grande Guerra” e dal Museo “Il nemico era come noi”

E se riflettessimo sulla Grande Guerra… col canto?

La proposta del Coro Canossa e della Schola Cantorum con la rassegna Cantando La Primavera. Giovanni Gelmini, referente Aerco: “Cantiamo anche per ricordare. E perché questa tragedia non accada mai più. Al pubblico vorremo dire…”. Alcune immagini per riflettere di Mario Sada

Tre incontri per scoprire perchè morirono i nostri avi nella Grande Guerra

Le cause, i fronti, i trattati: l’Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi presenta tre incontri, col professor Carloni, sulla Prima Guerra Mondiale. Aperto a studenti, insegnanti e a persone interessate

Riposa tra gli eroi

A Redipuglia il collagnese Domenico Fiorini: è uno dei tanti montanari che riposano lì

Powered by WordPress | Officina48