Parmigiano Reggiano: 30 falsi stroncati dal Consorzio

Dal “Parmezza” polacco al “Reggianto” del Vietnam al “Parmessano” della Colombia, il bilancio di sei mesi di attività dell’Ente di tutela in tutto il mondo. Rafforzata l’attività per “estirpare” fenomeni dannosi per consumatori e produttori. “La lotta ai falsi rappresenta una delle prime forme di promozione dell’autentico Parmigiano Reggiano, perchè ad ogni marchio o prodotto che facciamo ritirare corrisponde l’orientamento di una parte dei consumatori ingannati verso il prodotto originale”

Le troppe imitazioni del Parmigiano Reggiano

Il Consiglio provinciale di Reggio Emilia ha approvato ieri pomeriggio all’unanimità un ordine del giorno presentato dal gruppo Terre reggiane – illustrato in aula dal capogruppo Giuseppe Pagliani ed emendato dal consigliere delegato all’agricoltura Alessio Mammi – sul fenomeno delle tante imitazioni di Parmigiano-Reggiano confezionate all’estero “che invadono da anni i mercati internazionali superando, in quantità, la produzione dell’originale”

Powered by WordPress | Officina48