Dopo anni, tra le due seggiovie, è rinato il rifugio Armaduk e va a gonfie vele

Era abbandonato, ma in due anni l’hanno fatto rinascere, ed è diventato un luogo accogliente dallo stile completamente nuovo, dove chi si ferma poi, immancabilmente, torna. È bastata l’idea giusta, la volontà di realizzarla, la passione per la montagna e […]

Febbio convalescente

Un passo dopo l’altro, con grande lavoro e fatica: così ogni paziente si riprende, gradualmente, dopo un infortunio. Questa rinascita graduale è la perfetta metafora di ciò che è avvenuto in quel di Febbio, stazione sciistica che si avvale delle belle pendici del monte Cusna, la cima più alta dell’Appennino reggiano, per proporre attività sia estive che invernali a stretto contatto con l’ambiente. Oggi festa di fine estate

Powered by WordPress | Officina48