Incidenti stradali mortali in calo, ma preoccupano le omissioni di soccorso. I dati dell’Osservatorio

Secondo una prima rielaborazione dei dati acquisiti dall’Osservatorio Provinciale Sicurezza Stradale, calano il numero degli incidenti stradali, dei morti e dei feriti nella nostra provincia nell’anno appena trascorso. Anche se i dati raccolti in via sperimentale potrebbero essere suscettibili di […]

Sciatore cade battendo la testa. Nell’urto il casco, che probabilmente lo ha salvato, si è rotto

E’ accaduto quest’oggi al Cerreto. Intervento delle forze dell’ordine e dei soccorsi. L’infortunato ha ripreso conoscenza ed è stato trasferito all’ospedale S. Anna di Castelnovo ne’ Monti

L’Osservatorio diventa associazione per poi diventare onlus

L’adesione all’osservatorio, che si sviluppa nella forma del volontariato, è aperta a tutti i cittadini che intendono collaborare e fornire il proprio contributo per debellare il drammatico fenomeno degli incidenti stradali ed agli operatori del soccorso e delle forze di polizia

Due gravi incidenti

A Castelnovo si ribalta un’auto. A Casina motocrossista sospeso nella scarpata sopra la galleria

Fuoco amico

Le vittime delle battute di caccia non sono sempre gli animali. Secondo quanto riporta a’associazione vittime della caccia, “la medaglia di piombo va alla Lombardia con 13 incidenti, di cui 5 mortali e 8 ferimenti; segue il Piemonte con 7 incidenti, di cui 3 mortali; al terzo posto il Veneto: 7 incidenti di cui 1 mortale. Segue la nostra regione

“Una lunga striscia di sangue sulle strade…”

“…con i motociclisti, loro malgrado, a fornirne un contributo decisamente pesante”. “Duole tuttavia evidenziare come spesso i media enfatizzino oltre una ragionevole misura questa incidentalità su due ruote, come se il ‘centauro’ vittima di un drammatico sinistro facesse più notizia del ‘morto’ al volante di un’autovettura”. Intervento del delegato provinciale della Fmi, Paolo Comastri

Powered by WordPress | Officina48