Quelli che vogliono Lunezia, regione dell’oro bianco

Come sottolineano molti fautori dell’idea di Lunezia, questa idea è fattibile perchè riunirebbe territori e gente simili da millenni. C’è anche un’associazione. La spinta però deve venire dal basso e non dal Parlamento. Un’idea sostenuta anche da politici e imprenditori

“Nella partita del riordino delle province, chi fa la parte dell’Appennino?”

Intervento di Giovanni Teneggi, direttore di Confcooperative Reggio Emilia, che dall’occasione-provocazione “della Provincia Lunezia” propone alcune considerazioni di carattere più generale. “In tema di costituzione di nuove province, dobbiamo prevedere quanto e quale territorio le stesse andranno a rappresentare. Quale diversificazione produttiva e quali opportunità di mercato. Quali nuove linee di confine e quali nuove vie di collaborazione”

Powered by WordPress | Officina48