Spadoni, Ascari e Gibertoni replicano sul Punto Nascita

“Bonaccini passi dalle parole ai fatti. La competenza è della regione Emilia Romagna”. Queste le ultime dichiarazioni dalle esponenti M5S

Piccinini-Spadoni-Sensoli (M5S): “Regione riapra punto nascite. Richiesta di deroga sbagliata e incompleta”  

Silvia Piccinini, Raffaella Sensoli e Maria Edera Spadoni, rispettivamente capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, consigliera regionale e vicepresidente della Camera, chiedono alla giunta di riaprire il caso del punto nascite in provincia di Reggio Emilia

gallery_4b43c16f4341c

Dissesto idrogeologico: primi 50 milioni da Ministero Ambiente. Finanziati Baiso, Villa Minozzo e Quattro Castella

“Il Governo del cambiamento con il Ministero dell’Ambiente e Ministero dell’Agricoltura combatte il dissesto idrogeologico e attua politiche di risparmio idrico a favore dei nostri agricoltori” lo dichiara il parlamentare del MoVimento 5 Stelle  Davide Zanichelli.

Agricoltura / M5s, no al Ceta è tutela in più per il Parmigiano Reggiano e prodotti di qualità italiani

Riceviamo e pubblichiamo. —– No al Ceta è sì alla tutela dei prodotti tipici reggiani e la qualità dei nostri prodotti. Le dichiarazioni del Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio contro il Ceta (trattato di Libero Scambio tra Canada […]

Rossella Ognibene, Movimento 5 Stelle, replica all’ultima nota Pd

I candidati del Pd, parlamentari fino ad oggi seduti in stanze di Governo, dichiarano il loro impegno per riaprire i servizi chiusi in Montagna, impegnandosi per “percorso nascita” ad esempio… Dopo averlo chiuso il Punto Nascite ora lo vogliono riaprire? […]

Rossella Ognibene, Movimento 5 Stelle, fa il punto sul consiglio comunale e risponde a Ugolotti

Riceviamo e pubblichiamo I fatti sono i seguenti e nessuno li può smentire; i documenti esistono e sono costituiti da atti pubblici e non da interviste comunicati proclami; le parole cedono di fronte a risultanze ufficiali come gli atti di votazione […]

Movimento 5 Stelle: incontro di candidati Ognibene e Montanari a Castelnuovo nè Monti

Dal Punto Nascite dell’Ospedale S. Anna, ai veleni della discarica di Poiatica, fino ad arrivare al rilancio dell’economia montana. Sono questi i temi trattati dai candidati del Movimento 5 Stelle Rossella Ognibene ( avvocato celebre per diverse battaglie ambientaliste, candidata […]

Chiusura punti nascita, l’attacco di M5S e Sinistra italiana

“Dove sono finite le fantomatiche nuove assunzioni sbandierate da Bonaccini e Venturi in sanità, se poi per le ferie estive ci sono degli interi reparti sono costretti a chiudere?”

Unieco: “Il silenzio assordante della Regione”

“E’ la dimostrazione di quanto il mondo della cooperazione e quello della politica, soprattutto di una certa politica, siano sempre stati legati da un doppio filo. Il famoso modello emiliano da sbandierare quando c’è da commentare qualche dato positivo diventa polvere da nascondere sotto il tappeto davanti a un crac impensabile anche solo qualche anno fa”. E’ il parere di Gianluca Sassi (M5S)

Ospedale S. Anna / “Venturi viene a Castelnovo? Bene, faccia il viaggio immaginando che…”

“Lo invitiamo a mettersi nei panni di una donna in pieno travaglio che deve affrontare quella stessa strada di montagna, magari di notte e con la neve o il ghiaccio, per rendersi conto dell’effetto che avrebbe la decisione di chiudere quel presidio per l’intero territorio della montagna”

Mozione per il rispetto della dignità animale

Chiesto di impedire l’esposizione delle porchette con la testa dal M5S

“Una strana ‘partita a 4’”

“Lunedì 4 aprile scorso il M5S di Castelnovo ne’ Monti ha continuato la battaglia sulle modifiche di statuto Iren iniziata nel pomeriggio in Consiglio a Reggio Emilia”

Massimiliano Genitoni: “Applaudo il nostro sindaco Enrico Bini”

“Siamo pronti ad appoggiare ogni iniziativa che il nostro sindaco vorrà intraprendere per alzare la guardia su questo fenomeno e soprattutto per fare la massima chiarezza riguardo ai recenti fatti di Reggio Emilia, nostro capoluogo di provincia…”

Vicenda taglio platani di viale Bagnoli / “Toc, toc, Legambiente Castelnovo ne’ Monti, dove sei?”

Massimiliano Genitoni: “L’indifferenza del circolo Legambiente Appennino e della sua presidente Nuccia Mola (ex assessore all’ambiente e da poco inserita nella commissione extra-consiliare ambiente del Comune di Castelnovo ne’ Monti) è qualcosa di incredibile e al tempo stesso vergognoso”. La lettera della sezione Legambiente Val d’Enza. AGGIORNAMENTO – Intervento dell’assessore Chiara Borghi

Amianto: “Buon obiettivo quello raggiunto a Castelnovo ne’ Monti”

Lo dice la deputata reggiana Maria Edera Spadoni

Assicurazione cittadini: i “grillini” montanari ci riprovano. AGGIORNAMENTI SUCCESSIVI – Delmonte (Lega): “La proposta dei grillini? Copia-incolla di quella presentata dal Carroccio a Montecchio”. Replica di Genitoni

Una mozione che impegni il Comune ad attivarsi entro tre mesi per la stipulazione di una polizza assicurativa che li tuteli contro i rischi di furti e rapine

M5S chiede di aderire a “Città libere dalla pubblicità offensiva”

“Modificare il regolamento delle affissioni pubblicitarie con l’introduzione di un criterio rivolto ai messaggi lesivi vietando negli spazi pubblici l’affissione di pubblicità che violi il rispetto della dignità umana e dell’integrità della persona”

TARI: Altri aumenti in vista a Castelnovo ne Monti?

M5S sul prospettarsi di un ulteriore aumento per il 2015, alcune considerazioni per evitare di dovere “chiudere la stalla quando i buoi sono già scappati”

Prossime azioni M5S Castelnovo ne’ Monti

Interpellanze micro-criminalità e disagio maltempo

M5S Castelnovo ne’ Monti: depositata una mozione sulla possibilità di indicare sul documento d’identità la disponibilità a donare i propri organi

Questa mozione è frutto della collaborazione con tutti i gruppi M5S della regione Emilia-Romagna

“Fermiamo il mostro”, chiede Il M5S di Castelnovo ne’ Monti

“A molti è sfuggito anche il fatto che gli stessi comuni sono soci di Iren chi con più chi con meno quote e che per meglio contrattare tariffe e servizi sarebbe forse opportuno svincolarsi in primis da legami societari con la stessa”, dice Massimiliano Genitoni

Pioggia di soldi in Appennino

Dall’erogazione di finanziamenti regionali traspare invece un’altra realtà, dove si evince che l’entità dei danni è ben più vasta e sopratutto ci si pone un problema di sicurezza pubblica essendo parte degli edifici situati in centro paese ed adiacenti a marciapiedi

Abbiamo presentato la nostra prima mozione M5S: accesso all’8×1000 da utilizzare per l’edilizia scolastica

Questa mozione è nata dalla collaborazione tra tutti i gruppi M5S provinciali e sarà solo la prima di una serie di iniziative condivise che saranno elaborate e presentate dalle liste M5S della provincia

Powered by WordPress | Officina48