Metà dei pensionati “non ricchi” perderanno 500 euro l’anno

La riforma Monti non prevede adeguamento Istat per le pensioni superiori a 1405 euro lordi. E su tutte comunque gravano le nuove tasse. “Si avvicinano molte persone alla fascia di povertà”. Aggravi di almeno 1000 euro per famiglia. “Indignati sui mancati tagli ai politici. Ora si lotti sul serio all’evasione”

Powered by WordPress | Officina48