“Io vagabondo” in acustico per i fan: sorpresa dei Nomadi a Votigno. Autografate 4 forme e già donati 10.000 euro al Grade

Iniziativa di beneficenza che ha visto coinvolti i caseifici di Tabiano, Campola e la Cantina di Puianello. Fabrizio Lugarini il vulcanico ideatore. Su Radionova e Facebook le interviste. La gallery della giornata

Yuri Cilloni (cantante) Fabrizio Lugarini (ideatore) Ivan Cilloni (casaro Tabiano) Daniele Campani (batterista) Giuliano Ugoletti (casaro Campola) Beppe Carletti Nomad

“Io vagabondo”, firme dei Nomadi e note sulle forme di Parmigiano Reggiano

Uno speciale progetto di beneficienza è stato organizzata da Nomadi Fans Club Pan Person Nomadi e Lambrosc in collaborazione col Consorzio Parmigiano Reggiano e le latterie di Tabiano (Viano) e Campola (Vezzano). Domenica 13 ottobre, le forme di Parmigiano Reggiano saranno autografati dai componenti daila band dei Nomadi e saranno messe all’asta.

La “nuova voce” di Guccini ha il ritmo dell’Appennino

Gigi Cavalli Cocchi nella band storica che, con Danilo Sacco, canterà il poeta di Pavana. Rivivranno così alcuni brani storici. “Ligabue? Ne sarà felice”. “Ma continuerò a suonare per Lassociazione”. “Spero di trasferirmi a vivere in montagna, dove ho già casa”

“Augusto non lo avrebbe detto. Ma ne sarebbe stato felice”

La soddisfazione di Rosy, compagna d’Augusto. “I Nomadi saranno immortali a loro stessi” dice Elena Carletti. L’abbraccio dei fan per questa voce rock: Cristiano Turato, 38 anni di Padova che prende il posto di Danilo Sacco

Danilo Sacco lascia i Nomadi

Stamane la notizia dell’addio (dopo 18 anni) del leader del gruppo fondato da Beppe Carletti e Augusto Daolio. Un legame particolare con la montagna che, ora, si interroga sul web

Powered by WordPress | Officina48