Oratorio: anima di una pastorale giovanile integrale

Nella festa di don Bosco, le riflessioni di don Carlo Pagliari, responsabile del servizio diocesano per la pastorale giovanile, e del gruppo diocesano di lavoro sull’Oratorio. “Siete tutti ladri, ragazzi miei!”, recita così il ritornello di una tenera, quanto simpatica […]

Oratorio Don Bosco: una targa in ricordo di Piera Marconi

“Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dov’erano, ma sono ovunque noi siamo”. È questa la citazione da Sant’Agostino scelta dalla famiglia in ricordo della dottoressa e farmacista, Piera Marconi, morta a soli 54 per un male […]

All’Oratorio don Bosco torna la Tirol Fest dal 31 agosto al 2 settembre prossimi

Ritrovarsi “in festa” è il modo migliore per concludere un’estate ricca di attività impegnate ed impegnative. Quattro intense settimane di centro estivo per bambini e ragazzi; l’incontro a Roma degli educatori con il Santo Padre e, in preparazione a questo […]

Castelnovo ne’ Monti / Da domani notte senso unico (permanente) lungo un tratto di via alla Pieve

Da annotare per tutti gli automobilisti. A decorrere dalla mezzanotte di domani, giovedì 30 novembre, scatterà a Castelnovo ne’ Monti l’istituzione del senso unico permanente per la circolazione automobilistica nel tratto di via alla Pieve, a salire, compreso tra l’intersezione […]

Sabato 8 ottobre un'”Amatriciana per Amatrice” a Castelnovo ne’ Monti, nel nuovo oratorio interparrocchiale – AGGIORNAMENTO

E’ necessario prenotarsi acquistando i tagliandi a partire da venerdì, 30 settembre pomeriggio, in diversi esercizi e sedi di associazioni

A Garfagno terminano i lavori all’Oratorio

È proprio grazie alla buona volontà e all’operato della laboriosa frazione, nonché all’appoggio dell’Unità Pastorale Madonna delle Fonti, che si sono avviati gli interventi, rendendo ora più funzionale l’oratorio, “piccolo, ma tanto amato”

Demolito l’ex-Motti, già “valoroso” oratorio parrocchiale

“Di queste case non è rimasto che qualche brandello di muro” (Ungaretti) Quella che fu prima scuola agraria e poi per tanti anni oratorio parrocchiale è ormai solo una maceria che attende di essere smaltita. In questi giorni si è […]

Radionova. Il giorno dell’arrivederci… ai nuovi studi!

Un nutrito gruppo di volontari si è attivato per consentire di trasferire materiali e… ricordi nella nuova sede. Per la pausa estiva sarà impossibile realizzare dirette. Le ultime immagini dai vecchi studi nell’ex Oratorio. E per chi volesse darci una mano col 5 per 1000…

Giro della Pietra in mountain bike

Seguirà una merenda a offerta libera il cui ricavato andrà a favore della costruzione del nuovo oratorio

Serata con le associazioni per il nuovo oratorio

Castelnovo ne’ Monti. La struttura è già a buon punto, la speranza è di concluderla in meno di un anno. Ma lunedì sera è stato compiuto un passo importante per far sorgere il nuovo Oratorio interparrocchiale: l’avvio di un percorso innovativo per riempirlo di contenuti

Il vescovo Massimo Camisasca sul giornale diocesano lunigianese

Domani il presule reggiano-guastallese sarà a Pontremoli, prima di raggiungere, domenica, Castelnovo ne’ Monti, per la simbolica posa della prima pietra dell’oratorio in via di costruzione

Il paese di Gazzano unito per salvare l’oratorio settecentesco

Domenica scorsa un convegno per definire la strategia di recupero con l’architetto reggiano Enrico Manicardi. Coinvolti anche un ingegnere ed un geologo. “Non facciamo crollare la nostra storia”: con questo motto la comunità della frazione villaminozzese si organizza, determinata e compatta, per opporsi allo stato di degrado in cui palesemente versa l’oratorio dedicato a S. Antonio da Padova e a S. Francesco d’Assisi edificato nel 1725

Gazzano, quell’oratorio da sistemare

In questo fine settimana, sabato 14 e domenica 15 luglio, iniziative per reperire fondi destinati al sostegno del progetto di restauro da parte dell’architetto Enrico Manicardi

L’archivio racconta 6 / Castelnovo ne’ Monti, l’oratorio di S. Maria Maddalena è più antico di quanto si supponesse finora

Esistente dalle origini del capoluogo montano e denominato spesso anche ”oratorio del castello”, esso subì dapprima il cambiamento dell’ubicazione poi quella del titolo. Nuove e interessanti ricerche, condotte da Corrado Giansoldati sulle più qualificate fonti archivistiche, permettono di aggiornare e tracciare con maggiore dettaglio le vicende della chiesetta posta in centro storico

Powered by WordPress | Officina48