La pala era da abbattere. Ecco l’ordinanza ed una nota del sindaco Bargiacchi. E Fabio Vaiani risponde con la copia del parere favorevole della Commissione comunale

Farina: “Come mai era ancora lì?”. Pedrazzoli: “Ecco il documento del Comune”. Ma si sono corsi rischi seri, dato che lì c’erano sia sciatori su slittini che escursionisti

Cerreto, crolla la pala prima dello “sfratto”

Redacon aveva dato notizia della sua installazione. Ne era nato un animatissimo dibattito, con l’intervento sconcertato del Parco che passò le carte alla procura. Renato Farina: “Il tribunale aveva ordinato la sua demolizione entro il 29 febbraio, ma la natura ha agito prima”. Le foto

Powered by WordPress | Officina48