Cane sbranato da un lupo a Toano, il Parco: “Non una novità”

Il responsabile del Wolf Apennine Center, Willy Reggioni, spiega come ciò non sia un rischio reale per le persone: “Alcuni lupi hanno imparato a riconoscere il cane come una preda. Servono maggiori accorgimenti da parte dei proprietari”

Al via i lavori per la creazione di un nuovo parco a Casina

A due passi dal centro di Casina, sorgerà a breve un nuovo parco urbano, con giochi per bambini e uno spazio multifunzionale per eventi. La volontà dell’Amministrazione è stata quella di mettere in sicurezza l’area esistente, procedendo di conseguenza alla […]

In partenza le attività di monitoraggio dei gamberi di fiume

In questi giorni potrebbe capitarvi di incontrare i tecnici del Parco nazionale lungo i torrenti dove hanno iniziato, insieme ai ricercatori dell’Università di Pavia, le attività di monitoraggio per verificare la presenza e la distribuzione dei gamberi nel territorio del […]

Cartoline d’Appennino

Un settimanale a cura di Telereggio dedicato all’Appennino Reggiano. Ogni venerdì alle 22.30 e in replica la domenica alle 20.30 va in onda una puntata dedicata al territorio della Riserva di Biosfera UNESCO che approfondisce  gli obiettivi per lo sviluppo […]

Entrano in vigore due ordinanze, sulla custodia dei cani e sul divieto di fumo nei parchi pubblici

L’Amministrazione comunale di Castelnovo ne’ Monti ha emesso due ordinanze che hanno l’obiettivo di incrementare il decoro e l’igiene delle aree pubbliche. La prima riguarda la custodia dei cani. Spiega l’assessore all’ambiente e al turismo Chiara Borghi: “Purtroppo abbiamo rilevato […]

Viano: grazie ai neonati, un parco più “verde”

In applicazione della legge nazionale n. 113 del 29 gennaio 1992 e stato posto a dimora un albero per ogni neonato

Oggi l’Appennino è in TV!

APPENNINO PROTAGONISTA. A Linea Verde il Parco nazionale e l’Appennino reggiano. In onda domenica 13, oggi, su Rai 1 alle 12,20. Il 13 aprile, domenica delle Palme, Linea Verde sarà in onda dal crinale dell’Appennino reggiano, tra i monti del Parco nazionale. Un puntata a caccia soprattutto di realtà agricole e operatori che possiamo considerare dei veri eroi, visto che l’Emilia-Romagna, negli ultimi 40 anni, è la regione che ha subito il più forte abbandono delle aree di montagna

Powered by WordPress | Officina48