“L’Ultima notte a Montefiorino. La storia di un partigiano” in tournee: una tappa anche al teatro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti

La rappresentazione che andrà in scena sabato 23 al teatro Bismantova di Castelnovo alle ore 18 è la seconda uscita della tournée 2022 che vedrà Enrico Chicco Salimbeni e Ezio Bonicelli impegnati anche fuori provincia ad interpretare un testo di […]

Eccidio dei partigiani del Distaccamento “Pigoni”: ieri la commemorazione a Gatta

Le autorità si sono incontrare ieri davanti al Monumento dei Caduti di Gatta nel centro del paese per commemorare il 77° anniversario dell’Eccidio dei Partigiani del distaccamento “Pigoni”. Alla manifestazione ha partecipato l’Unione Montana dell’Appennino, e in particolare i Comuni […]

L’ultima notte a Montefiorino: spettacolo di Matteo Manfredini ed Enrico Salimbeni. Sabato 7 agosto a Villa Minozzo

Sabato 7 agosto andrà in scena a Villa Minozzo “L’ultima Notte a Montefiorino”, il secondo spettacolo frutto del connubio professionale tra Matteo Manfredini ed Enrico Salimbeni dopo il “Pari e Patti, la storia di Pavarotti” andato in scena lo scorso […]

Commemorazione 77esimo anniversario dell’eccidio della Bettola, mercoledì 23 giugno

Due giorni di camminata “Sui passi della memoria” in occasione della commemorazione del 77esimo anniversario dell’eccidio della Bettola. Si celebrerà mercoledì 23 giugno alle 18.30, presso il Monumento della località vezzanese, dove interverrà la consigliera regionale Stefania Bondavalli, delegata dal […]

In ricordo dell’eccidio di Cervarolo, domenica 21 marzo una piccola commemorazione nella storica aia

Domenica 21 marzo, il sindaco di Villa Minozzo Elio Ivo Sassi si recherà a Cervarolo in commemorazione dell’eccidio avvenuto il 20 marzo 1944. “Saremo tutti idealmente in quell’aia, che settantasette anni fa fu teatro di una delle più efferate stragi perpetrate […]

Baiso e Castellarano non dimenticano i partigiani Piccinini e Fontana

Martedì 23 giugno 2020, alle ore 20.15, presso il ponte del Carnione, a Levizzano di Baiso (località Poggio del Bue)  il sindaco di Baiso Fabrizio Corti ricorderà il caduto partigiano Stefano Piccinini detto “Nino”. Alle ore 20.45 sarà invece la […]

Una croce per Jean, partigiano francese caduto a Villa Minozzo

“Domenica mattina collocheremo un altro tassello indelebile nella storia che ripercorre la tragedia della seconda guerra mondiale, in cui la nostra comunità ha versato un ingente tributo di sangue e per cui è stata fregiata della medaglia d’argento al valor […]

Commemorazione dell’eccidio di Gatta domenica 10 gennaio

Le associazioni partigiane e dei Deportati, i Comuni di Castelnovo Monti e Villa Minozzo, e l’Unione dei Comuni dell’Appennino Reggiano, organizzano la commemorazione del 71° anniversario dell’eccidio dei partigiani del Distaccamento “Pigoni”, avvenuto l’8 gennaio del 1945

Vetto / La mostra “Le radici del nespolo”

Venerdì 24 aprile p.v., alle ore 11, presso i giardini del Municipio di Vetto, verrà inaugurata la mostra permanente “Le radici del nespolo. La lotta di Liberazione in Val d’Enza”, ideata da Istoreco e voluta dall’Amministrazione comunale in occasione del 70° anniversario della Liberazione

“Ma io non ho mai sparato”

Rina Teresa Lusoli, staffetta partigiana e crocerossina di Ca’ d’Tughel a Baiso. Tra morti per bombe e ordini da consegnare. I mitragliamenti aerei e gli adescamenti per i… tedeschi. Niente pensione da combattente, perché il marito…

Quella Pasqua del 1945

“Il primo aprile 1945, giorno di Pasqua, fu per la nostra montagna una giornata di sangue. Nella battaglia di Ca’ Marastoni, che scoppiò a pochi giorni dalla fine della seconda guerra mondiale, caddero sette partigiani”. Commemorazione domenica 6 aprile

“Cervarolo, l’altra strage”

“Oggi una delegazione dell’Unione combattenti della Repubblica sociale italiana, del Centro studi Italia, è salita nel bosco sopra Cervarolo di Villa Minozzo alla croce che ricorda l’eccidio di militari e civili italiani e di soldati tedeschi tedeschi, prigionieri nel cosiddetto carcere partigiano ed ivi fucilati dai partigiani”. “Nello spirito della riconciliazione nazionale non dimentichiamo le vittime della rappresaglia tedesca del 20 marzo 1944”. Scrive Luca Tadolini

La sentenza definitiva per la strage di Cervarolo sarà pronunciata a Verona mercoledì 6 luglio

Disponibile un pullman per chi vuole esserci

Powered by WordPress | Officina48