Un proverbio tira l’altro (22) / Quand ûn al völ rašûn a tú-c i cùst, dàgla. A s’ vèd cl’êra armâš sénsa! [Viappiani]

La maniera più efficace per combattere i vizi è deriderli

Un proverbio tira l’altro (19) / Butâs cun al paracadute a gh’ völ un bel curà-g. Immaginêv sênsa! (Viappiani)

La fortuna ha la sua parte nelle vicende umane, ma occorre assecondarla. E meritarla

Un proverbio tira l’altro (12) / …il marchesino, d’alto ingegno perchè d’alto lignaggio

La cultura e l’istruzione non si conquistano grazie al ceto sociale. Non basta avere privilegi o nobili origini

Un proverbio tira l’altro (11) / Fâr bên l’é un bel fâr, ma bàsta n’ strafâr

Ci proviamo, a volte, a promettere la luna. Fortunatamente la luna rimane al suo posto

Un proverbio tira l’altro (10) / Amor, che a nullo amato amar perdona…

Le pene d’amore sono tema di tutti i migliori poeti. Non poteva mancare Virgilio

Un proverbio tira l’altro (9) / …e più che l’essere conta il parere

Le strategie per apparire migliori di quello che siamo sono tante e diverse. Ma…

Un proverbio tira l’altro (8) / Con licenza parlando…

Ci sono momenti in cui risulta difficile tenere a bada la lingua. Qualche decennio fa si diceva: Boccaccia mia, stattene zitta!

Un proverbio tira l’altro (7) / Insegnare è imparare due volte (Joseph Joubert)

A fare da mediatore tra maestro ed allievo è l’istruzione

Un proverbio tira l’altro (6) / Chi va con lo zoppo impara a zoppicare

Quando una persona diventava incorreggibile si diceva: I’ ên tú-c ad cla ràsa!

Un proverbio tira l’altro (3) / Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio

Chi trova un amico trova un tesoro. Ma l’amicizia è sempre disinteressata?

Un proverbio tira l’altro (2) / Chi la fa l’aspetti

Chi la chiama “La legge del taglione”, chi “faida”. O più semplicemente: chi la fa l’aspetti!

Powered by WordPress | Officina48