Ventasso, polemica sull’istituzione di aree di pesca turistica regolamentate

La protesta dei pescatori dell’Appennino: “più di 18km di fiumi e torrenti a pagamento”. Il sindaco Manari: “L’80% delle acque rimane libero. L’obiettivo è attrarre turisti”.

Ventasso: protesta contro una possibile tassa sulla pesca

Nel comune di Ventasso i pescatori dell’Appennino si schierano contro la richiesta di istituire aree di pesca a pagamento: si tratterebbe di pagare un permesso giornaliero o stagionale. L’istanza del municipio è stata presentata in base a una legge regionale […]

Powered by WordPress | Officina48