Di variante in variante

Premessa la positività della conclusione dei lavori della variante del Ponte Rosso, si può ora notare come con essa si sia fisicamente esaurito lo spazio disponibile all’interno del quartiere Peep di Castelnovo ne’ Monti, fino ai primi anni ottanta scorsi […]

ponte-rosso-3

Chiusura da mercoledì 13 marzo della variante del Ponte Rosso e inaugurazione venerdì 15 marzo alle 15,30

Da mercoledì, 13 marzo, e fino a venerdì pomeriggio, 15 marzo, la variante resterà chiusa solo per il tratto dal centro Coni alla rotatoria dell’Albiaccio per consentire gli ultimi interventi in previsione dell’apertura completa, compreso il secondo stralcio i cui […]

Chiude per alcuni giorni tutta la variante del Ponte Rosso per concludere i lavori

La Provincia di Reggio, Ente sotto cui al momento ricade la competenza del tratto, emetterà nella giornata di oggi, giovedì, un’ordinanza per disporre la chiusura temporanea dalla mattina di lunedì, 25 febbraio, fino a venerdì 1 marzo compreso, della variante […]

Impiantato il cantiere per il secondo stralcio del Ponte Rosso

Nei prossimi giorni il via ai lavori. Bini: “E’ stato un iter complesso per raggiungere questo traguardo, grazie a chi lo ha reso possibile”

ponte-rosso-3

Variante Ponte Rosso / Il parere del “Tavolo Hemingway”

“Solidarietà ad Enrico Bini, sindaco di Castelnovo ne’ Monti, e a Giammaria Manghi, presidente della Provincia. Ne comprendiamo l’amarezza per l’ennesimo ritardo del completamento dei lavori di una opera indispensabile per la collettività montana”

ponte-rosso-2

Il Tar si pronuncerà sul Ponte Rosso

A seguito degli ultimi avvenimenti che hanno visto al centro la ditta Unieco, la seconda ditta classificata ha presentato ricorso

Variante Ponte Rosso / “Fare chiarezza”

La lista civica castelnovese guidata da Robertino Ugolotti si rivolge al sindaco

La variante del Ponte Rosso trova la strada dell’ultimazione

La notizia scaturisce da un incontro tenutosi ieri in Provincia. “Finalmente possiamo annunciare il finanziamento anche del secondo lotto della variante di Ponte Rosso, grazie a un tripartizione totalmente inedita dei costi di un’opera fondamentale per la nostra montagna e che rimaneva incompiuta nonostante la Provincia avesse già provvisoriamente assegnato i lavori del secondo stralcio, poi bloccati a causa dalla revisione della spesa imposta dal governo”

Incidente sul Ponte Rosso: nessun ferito ma code lunghissime

Due auto si sono toccate, questa mattina attorno alle 7,30, nei “fatali” tornanti di Ponte Rosso, alle porte di Castelnovo ne’ Monti salendo dalla pianura lungo la statale 63. Non risultano feriti, ma il contrattempo si è pesantemente riverberato sulla circolazione stradale. Rilievi della Polizia stradale e intervento in ausilio di un mezzo della Polizia provinciale

La Provincia non investirà sulle Fiere. Ma vuole finire il Ponte Rosso

Bocciata la scelta delle precedente presidente Masini. Il nuovo presidente Manghi: «Motivazioni strutturali ma anche politiche alla base della scelta». Ma la nota della Provincia lancia un siluro alle scelte della Masini: “già la Finanziaria 2008 prevedeva una ricognizione dei doveri degli enti, ricollegandole ai fini prettamente istituzionali”

Attuate le direttive per mitigare, in caso di nevicate, i disagi sulla statale 63

In particolare in relazione alla rotatoria in località Croce, alla base del Ponte Rosso. Ricordiamo che l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve sulle strade dell’Appennino, vige fin dallo scorso 15 novembre

Per la tecnologia moderna la variante del Ponte Rosso è già bell’e che fatta

Sugli aggeggi satellitari più avanzati compare l’avviso della percorribilità di un tratto di strada che chissà, invece, quando vedremo aperto

Variante Ponte Rosso / Le domande di Daniele

“Pur non avendo preso parte al Consiglio comunale di martedì sera per motivi personali, mi permetto di esprimere il mio pensiero a riguardo in quando la notizia data qualche giorno fa è solamente l’ultimo punto di oscurità dei tanti che avvolgono tutto il percorso dell’opera”. Daniele Valentini, consigliere del gruppo “Progetto per Castelnovo ne’ Monti” dice la sua circa l’inopinato “stop” ai lavori della variante del Ponte Rosso annunciato nei giorni scorsi dal sindaco Enrico Bini

Caso finanziamenti variante Ponte Rosso / “Stupore e sconcerto” di Gian Luca Marconi. AGGIORNAMENTO – Ugolotti replica a Marconi e quest’ultimo controreplica

“L’Ente Provincia ha progettato, finanziato per 2,9 milioni di euro, appaltato, assegnato se pur provvisoriamente un’importante opera pubblica per la nostra montagna ed oggi dice che mancano 1,9 milioni di euro per mancate dismissioni. Quali erano gli impegni presi dalla precedente amministrazione provinciale? Quali erano le coperture economiche?”

Ora è ufficiale: la variante del Ponte Rosso può attendere

La notizia è stata data dal sindaco Enrico Bini in apertura del Consiglio comunale svoltosi ieri sera. La comunicazione è arrivata dalla Provincia di Reggio Emilia: la somma di € 1,9 milioni di euro che era stata prevista e destinata al secondo lotto “non c’è più”. Il primo cittadino: “Approntamento del piano neve insieme alle forze dell’ordine e uso eventuale del tratto terminato in caso di necessità”. AGGIORNAMENTI – Interventi di Robertino Ugolotti e Roberto Malvolti

“La rotonda di Ponte Rosso è a norma. Ma migliorerà”

Parola della Provincia di Reggio Emilia: “La nuova rotatoria di Ponte Rosso è stata realizzata nel pieno rispetto delle norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade, in particolare per quanto riguarda i raggi di curvatura, previste dal decreto 6792/2001 del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, tanto da essere stata approvata da Anas”

Nubi oscure si addensano sulla variante di Ponte Rosso?

Nubi oscure sembrano addensarsi sul vicino futuro della variante del Ponte Rosso, la “fatale” rampa all’ingresso da valle al capoluogo montano Castelnovo ne’ Monti su cui ogni inverno qualche conducente “inciampa” provocando le consuete code. Che sta succedendo? Se n’è parlato nel corso del Consiglio comunale svoltosi ieri sera nel capoluogo montano

Quasi due chilometri di coda

Ancora disagi

Ponte Rosso: solito

Ennesimo incidente stradale nel tornante più stretto. E intanto le auto…

Ponte Rosso, finanziato anche il secondo stralcio, quello che arriva alla rotonda dell’Albiaccio

Il tratto di Ponte Rosso, che ogni inverno (è successo anche in questi giorni, nonostante la non certamente abbondante nevicata) mette in grandi difficoltà camionisti e automobilisti bloccando spesso il traffico alle porte di Castelnovo ne’ Monti, sta per diventare un ricordo

Si blocca sul Ponte Rosso e (senza catene) interrompe il passaggio sulla statale 63: gli automobilisti in transito, esasperati, lo insultano

All’autista sono stati ritirati i documenti per impedire allo stesso di riprendere il viaggio senza che prima l’autoarticolato avesse montato le prescritte catene da neve. E’ accaduto nel tardo pomeriggio, in una giornata in cui era stata preannunciatissima la caduta di neve

Da quasi sei a quasi nove

Si parla di milioni di euro e tali cifre sono riferite all’aumento dei costi per la realizzazione della variante del Ponte Rosso, argomento di cui si è occupato il Consiglio comunale castelnovese quest’oggi. Marconi: “Si tratta comunque di somme vincolate, non spendibili diversamente”. Bizzarri: “Avete fatto finta di inaugurare”

Nubi sulla variante di Ponte Rosso? Il sindaco risponde

In un breve testo che costituisce un’interpellanza rivolta all’Amministrazione comunale castelnovese, il consigliere Luigi Bizzarri chiede chiarimenti su “voci ripetute ed insistenti” circa “la presenza non prevista in fase di primo progetto di problematiche complesse che comporterebbero un aumento considerevole di costi”. AGGIORNAMENTO

“Castelnovo merita un passaggio a sud-est”

Duro documento di “Impresa montagna” che stronca la variantina di Ponte rosso: porta traffico dove c’è già, affronta curve e pendenze, attraversa zone residenziali e centro benessere. Uno spreco. Ecco la proposta alternativa

Powered by WordPress | Officina48