Ausl Reggio Emilia: graduale riprogrammazione dell’attività specialistica

Per il periodo marzo-giugno sono state ricollocate 65.000 prestazioni specialistiche su 147.000, dando priorità ai pazienti con maggiori complessità patologiche e agli esami di laboratorio: i pazienti in attesa riceveranno una telefonata con il nuovo appuntamento

Powered by WordPress | Officina48