“Ma quello è il mio papà!”

Sessantadue anni dopo, a Colombaia di Secchia, proiettato  un inedito filmato dei funerali di Rossi e Munarini. C’è chi ha riconosciuto il genitore. E don Franco, figlio, parroco, di uno degli uccisi: “La vita è fatta per essere vissuta nel perdono e nella pace”. Il sindaco Borghi: “Vittime di un’ideologia che terminerà con l’uccisione di Biagi”

“Per Afro Rossi e Giovanni Munarini”

“In tanti, ancora oggi, considerano queste cerimonie come di parte, veniamo criticati per il nostro impegno, per il nostro desiderio di ridare giustizia e dignità a persone dimenticate dalla storia”

Powered by WordPress | Officina48