Batte i pugni sul tavolo: non perchè ha bisogno ma perchè il vicino russa…

Si è svegliato in piena notte per i pugni che la vicina sbatteva sul muro confinante con la sua camera da letto ed ha chiamato il 112 dei Carabinieri ritenendo fosse una richiesta d’aiuto. I carabinieri della Compagnia di Castelnovo ne’ Monti, precipitatisi presso l’abitazione del richiedente, hanno accertato che, fortunatamente, non era successo nulla di grave..

Powered by WordPress | Officina48