Una giornata dedicata alla “soft economy” gestita dai ragazzi delle scuole superiori

La sala del Consiglio del Comune di Castelnovo ne’ Monti ha accolto gli studenti della 3^ A del corso di amministrazione, finanza e marketing

Sapori d’Appennino, 120 aziende coinvolte per promuovere l’Appennino… facendo rete

Parole d’ordine prodotti agroalimentare e turismo. Luciano Correggi, presidente Gal Antico Frignano “Un progetto presentato ai principali saloni nazionali e che ha accompagnato

Natura + prodotti + turismo: decolla la soft economy in Appennino?

Progetto di cooperazione interterritoriale rivolto a 1600 aziende dell’Appennino da Bologna a Piacenza. A Reggio Emilia una delle tappe di presentazione alle imprese

Powered by WordPress | Officina48