Provincia di Reggio Emilia: ancora per poco?

Sul taglio deciso dal governo, dice il presidente del Consiglio provinciale Gianluca Chierici che “i reggiani non sono secondi a nessuno”. “Qualcuno dovrà spiegare perché – rispetto ad un’area vasta molto omogenea rappresentata dai territori di Parma, Reggio Emilia e Modena – due territori provinciali avranno una rappresentanza istituzionale, l’altro, il nostro, dovrà essere accorpato a uno degli altri due”

“Diciassettemila euro per una bacheca?”

Lettera di Paolo Comastri: “Al di la del dettaglio lavori, con i relativi importi, approvato dalla delibera, è possibile conoscere quale è l’aspetto definitivo di tale ‘opera’? Mi si risponderà che il quesito è da rivolgere alla direzione del Parco nazionale…”. AGGIORNAMENTO: ..che infatti risponde…

Powered by WordPress | Officina48