Cosa costerà alla montagna questa indecisione economica? Parla l’esperto

Tra paura e consapevolezza: il prezzo delle scelte politiche. “Che ci fossero tensioni sullo spread era inevitabile, ma continuare a dire che non ci facciamo comandare dai mercati, è corretto dal punto di vista formale, ma folle da quello sostanziale”. L’analisi di Franco Quaretti su una situazione di incertezza che potrebbe avere pesanti risvolti anche a livello locale

“Rottamiamoli tutti”

“Lo spread, l’arma dei turpi gnomi della finanza che hanno scatenato la terza guerra mondiale, sta prevaricando la sovranità nazionale dei paesi europei e favorendo la colonizzazione finanziaria ed il predominio della Germania sull’Europa”. L’intervento del Tavolo Hemingway-Cadsociale di Puianello

E’ il momento della prudenza…

I NOSTRI RISPARMI / Diversificare il portafoglio è ora opportuno. Ampliamo i nostri orizzonti guardando al valore

Powered by WordPress | Officina48