L’é rivâ ste carnevâl

Un po’ di gnocco, quattro salti al suono di un grammofono, la visita delle “Maschere”. In armonia con l’adagio: Chi s’accontenta gode.

Alla Magonfia i bambini pigiano l’uva ed è festa nell’aia. Proprio come una volta

Una antica tradizione che rivive in occasione della vedemmia

A mezzanotte in punto ti aspetto alla fontana

Andare alla fontana col bàšel e due secchi per rifornirsi di acqua era dura, ma era peggio se qualcuno minacciava di druvâr ‘l bàšel  per … raddrizzarti le ossa!

Festa delle aie: sempre più i giovani e giovanissimi interessati a vedere, in scala 1:1 e dal vivo, come si viveva una volta

Nell’era delle comunicazioni virtuali, quando sembra che ogni contatto fisico, visivo, uditivo, olfattivo tra le persone sia destinato inesorabilmente a scomparire, un piccolo borgo appenninico, Costa de’ Grassi, frazione di Castelnovo ne’ Monti, ripropone la festa delle aie

Pasqua di falò, di scoccino e di potassa

La gara alla Predella. Ma anche le gare con i falò, i botti e il buon gusto della tradizione. Nelle parole di Francesco Genitoni

A carnevale davvero ogni scherzo vale?

Ma c’è un altro proverbio che dice: Aiutati che il ciel ti aiuta, una massima alla quale tutti si ispiravano quando a gh’êra pôch da gôdre! Se poi ci scappava anche di calmare un po’ la fame endemica, tanto meglio!

Il profumo della mia terra / Dicembre 1ª parte

Dicembre è il mese delle speranze, delle prospettive a lunga scadenza, delle aspettative favorevoli.

Novembre II parte

Le castagne sono state definite il pane dei poveri. Per fortuna la fantasia ha escogitato tanti modi di cucinarle.

Poiano festeggia Crisanto e Daria suoi patroni

A Poiano il richiamo identitario delle proprie radici secolari riesce ancora ad animare la piccola comunità di residenti e di nativi non più tali, richiamata dalla festa per i propri patroni San Crisanto e Daria e celebrata con la Santa Messa di domenica 30 ottobre da Don Fernando Immovilli

Alla riscoperta di antichi sapori e tradizioni

“Showcooking” sabato sera alla Corte della Maddalena di Busana. Daniele Tenaglia alla lavorazione della sfoglia. Con un tocco delicato e le suggestioni di un’antica gestualità riporta in vita i prodotti della nostra tradizione. Le fotografie

A Carpineti si “celebra” il tortellino di castagna

A Carpineti, nella struttura coperta riscaldata del parco Matilde, oggi, domenica 7 dicembre, torna l’iniziativa enogastronomica principale dell’inverno: il trofeo “Il tortellino di castagna” organizzato dall’associazione di commercianti “Carpineti da vivere” col patrocinio del Comune. Ormai un classico montanaro, arrivato […]

Un proverbio tira l’altro (20) / La guèra la va spiegâda, la pāš no (Viappiani)

È difficile trovare madri entusiaste della guerra, specialmente se hanno i figli militari

“Le Valli dei Cavalieri. Rassegna di storia e vita dell’Alta Val d’Enza e Val Cedra”

In alta Val d’Enza esiste e opera un’associazione che si chiama “Comunità delle Valli dei Cavalieri”. E’ un’associazione culturale dedita allo studio e allo sviluppo del territorio delle Valli dei Cavalieri, presente a Parma, a Palanzano, a Ramiseto e a […]

Castelnovo ne’ Monti / 35° “scusin”

Anche quest’anno lo scusin in centro storico torna ad animare strade e piazze. Una tre giorni di divertimento per grandi e piccini. Il programma

Carnevale d’altri tempi

Erano poche le pretese: due salti al suono del grammofono, le maschere nel pomeriggio, qualche pezzo di chersênta frìta per arrivare a mezzanotte

Scusin a Vetto

E degustazioni gratis. Accade sabato 30 marzo a Largo Canova alle ore 10.00

Mangia, ascolta e divertiti! Va in scena il Gipsy jazz nel paese medievale

“Fabio Debbi e la ReVolution Band”, domenica 24 luglio, per una serata all’insegna di cibo e musica a Bergogno di Casina

Powered by WordPress | Officina48