“Mio padre si fidava dei miei conti ” – racconto di Roberto Mercati

Mio padre si fidava dei miei conti e dunque, fin da quando ero bambino, mi permetteva di calcolare la produzione del latte delle nostre poche mucche. Il libretto del latte, era per noi più sacro della Bibbia, perché quel libretto […]

Al bar “Polo” porta del Parco: addobbi natalizi a Km zero

La buona notizia / Bismantova, tornano i souvenir all’Eremo. Aggiornamento, i commenti di Giovanelli ed Elda

Grazie al Comitato per l’Eremo di Bismantova tornano nello stesso luogo di sempre i souvenir religiosi, accanto al Santuario. Un’attività avviata negli anni Quaranta del Novecento dai Benedettini e che fu interrotta alla loro partenza.

Pietre incise, la pietra dell’aia per “battere” il grano

Dante Bortolotti nasce a Montecreto il 14 febbraio 1949. Diplomato ragioniere comincia scrivere nel 1966, quando era aderente al movimento studentesco a Modena. Su Facebook inizia, scommessa, di salvare il più possibile la cultura della terra “La Cultura dell’Alba”, la […]

Con l’edizione 2021 “Il Pescatore Reggiano” raggiunge quota 175

Raggiunge quest’anno il centosettantacinquesimo di pubblicazione “Il Pescatore Reggiano” che da martedì 24 novembre – festa del patrono San Prospero – è disponibile presso la centralissima libreria Bizzocchi di via Vittorio Veneto 6/A. Neppure la pandemia del Coronavirus, come altre […]

Per San Martîn – castìgni e vîn.

Clima uggioso, nebbia pesante, freddo che penetra nelle ossa. Così la pensava il Carducci, quando la nebbia … saliva agli irti colli.

L’é rivâ ste carnevâl

Un po’ di gnocco, quattro salti al suono di un grammofono, la visita delle “Maschere”. In armonia con l’adagio: Chi s’accontenta gode.

Alla Magonfia i bambini pigiano l’uva ed è festa nell’aia. Proprio come una volta

Una antica tradizione che rivive in occasione della vedemmia

A mezzanotte in punto ti aspetto alla fontana

Andare alla fontana col bàšel e due secchi per rifornirsi di acqua era dura, ma era peggio se qualcuno minacciava di druvâr ‘l bàšel  per … raddrizzarti le ossa!

Festa delle aie: sempre più i giovani e giovanissimi interessati a vedere, in scala 1:1 e dal vivo, come si viveva una volta

Nell’era delle comunicazioni virtuali, quando sembra che ogni contatto fisico, visivo, uditivo, olfattivo tra le persone sia destinato inesorabilmente a scomparire, un piccolo borgo appenninico, Costa de’ Grassi, frazione di Castelnovo ne’ Monti, ripropone la festa delle aie

Pasqua di falò, di scoccino e di potassa

La gara alla Predella. Ma anche le gare con i falò, i botti e il buon gusto della tradizione. Nelle parole di Francesco Genitoni

A carnevale davvero ogni scherzo vale?

Ma c’è un altro proverbio che dice: Aiutati che il ciel ti aiuta, una massima alla quale tutti si ispiravano quando a gh’êra pôch da gôdre! Se poi ci scappava anche di calmare un po’ la fame endemica, tanto meglio!

Il profumo della mia terra / Dicembre 1ª parte

Dicembre è il mese delle speranze, delle prospettive a lunga scadenza, delle aspettative favorevoli.

Novembre II parte

Le castagne sono state definite il pane dei poveri. Per fortuna la fantasia ha escogitato tanti modi di cucinarle.

Poiano festeggia Crisanto e Daria suoi patroni

A Poiano il richiamo identitario delle proprie radici secolari riesce ancora ad animare la piccola comunità di residenti e di nativi non più tali, richiamata dalla festa per i propri patroni San Crisanto e Daria e celebrata con la Santa Messa di domenica 30 ottobre da Don Fernando Immovilli

Alla riscoperta di antichi sapori e tradizioni

“Showcooking” sabato sera alla Corte della Maddalena di Busana. Daniele Tenaglia alla lavorazione della sfoglia. Con un tocco delicato e le suggestioni di un’antica gestualità riporta in vita i prodotti della nostra tradizione. Le fotografie

A Carpineti si “celebra” il tortellino di castagna

A Carpineti, nella struttura coperta riscaldata del parco Matilde, oggi, domenica 7 dicembre, torna l’iniziativa enogastronomica principale dell’inverno: il trofeo “Il tortellino di castagna” organizzato dall’associazione di commercianti “Carpineti da vivere” col patrocinio del Comune. Ormai un classico montanaro, arrivato […]

Un proverbio tira l’altro (20) / La guèra la va spiegâda, la pāš no (Viappiani)

È difficile trovare madri entusiaste della guerra, specialmente se hanno i figli militari

“Le Valli dei Cavalieri. Rassegna di storia e vita dell’Alta Val d’Enza e Val Cedra”

In alta Val d’Enza esiste e opera un’associazione che si chiama “Comunità delle Valli dei Cavalieri”. E’ un’associazione culturale dedita allo studio e allo sviluppo del territorio delle Valli dei Cavalieri, presente a Parma, a Palanzano, a Ramiseto e a […]

Castelnovo ne’ Monti / 35° “scusin”

Anche quest’anno lo scusin in centro storico torna ad animare strade e piazze. Una tre giorni di divertimento per grandi e piccini. Il programma

Carnevale d’altri tempi

Erano poche le pretese: due salti al suono del grammofono, le maschere nel pomeriggio, qualche pezzo di chersênta frìta per arrivare a mezzanotte

Scusin a Vetto

E degustazioni gratis. Accade sabato 30 marzo a Largo Canova alle ore 10.00

Mangia, ascolta e divertiti! Va in scena il Gipsy jazz nel paese medievale

“Fabio Debbi e la ReVolution Band”, domenica 24 luglio, per una serata all’insegna di cibo e musica a Bergogno di Casina

Powered by WordPress | Officina48