Si torna a sciare: siglato il protocollo per la riapertura degli impianti. A Cerreto via agli abbonamenti

Green pass, mascherina e distanziamento di almeno un metro, oltre a misure per evitare assembramenti. La portata delle seggiovie sarà del 100% (se chiuse all’80), mentre per cabinovie e funivie la capienza è ridotta all’80%.

In Appennino corsi di social media marketing per valorizzare il comparto turistico

Ricadute estremamente positive dai corsi per la gestione dei social rivolti agli operatori del comparto turistico dell’Appennino reggiano. I corsi di “social media marketing” hanno coinvolto, nei mesi scorsi, diverse aziende: 42 ore di aula con la modalità della videoconferenza, […]

Decreto Sostegni: 8 milioni di euro per l’Appennino emiliano-romagnolo

Dei 700 milioni di aiuti nazionali, sono 8 i milioni per l’Appennino emiliano-romagnolo in attesa di formalizzazione da parte del ministero: 3,5 milioni per sostenere gli impianti di risalita, un milione per maestri di sci e scuole di sci e […]

Vallefonda: Cerreto avrà un nuovo impianto di risalita

Affidati alla Graffer di Brescia i lavori per realizzazione della seggiovia. Poco meno di mezzo milione di lavori e una pendenza molto contenuta. La società Turismo Appennino: “Questa pista col suo impianto è il nostro futuro”

Un inverno senza neve: la crisi delle stazioni sciistiche

“L’inverno sta andando male, siamo già a metà stagione”, dice il gestore degli impianti Marco Giannarelli. Gli impianti per gli sciatori sono stati aperti solo l’11 gennaio e ad oggi il bilancio della stagione invernale 2019-2020 è di 17 giornate d’apertura contro le 50/60 registrate nel 2019.

Cerreto Laghi: interviene Marco Giannarelli di Turismo Appennino

In riferimento ai fatti accaduti l’ultimo giorno dell’anno durante la tradizionale festa di capodanno

Powered by WordPress | Officina48