Appennino, crocevia di nazionalità: viaggiatori scozzesi e israeliani di passaggio nella natura

“In entrambi i casi abbiamo avuto l’impressione che fossero alla ricerca di cose autentiche e di sensazioni che solo un viaggio in un territorio piccolo, che puoi comprendere, può dare. La sensazione di essere a casa, che ci è stata restituita come omaggio alla nostra ospitalità, è stata sintetizzata da un altro ospite, italiano”

Dal mondo a Busana: “Non abbiamo le Alpi, cercano l’Appennino perché…”

Sei olandesi di On the road questa settimana. Ma anche scrittori tedeschi di racconti ambientati nell’Ottocento italiano, piloti d’aviazione israeliani, membri del Kazakistan Energy, la famiglia di Honk Kong che vuole scoprire il bosco, coppie dall’Alaska, poeti dalla California. Piccole grandi storie in una struttura turistica

Powered by WordPress | Officina48