Al Cavolaforum un Halloween speciale, con “Richard Ghiro medico dei sogni”

Il manifesto

Il manifesto

Venerdì 31 ottobre, alle ore 21,00 l’artista, attore, pittore, Roberto Mercati e il maestro Francesco Boni presentano uno spettacolo che esorcizza le paure dei bambini in modo divertente e alternativo.

L'intento pedagogico è dunque quello di aiutare ad affrontare le paure a partire dalla loro presa di coscienza.

Un modo per festeggiare Halloween in modo alternativo, divertendo, anche per i più piccoli.

Richard Ghiro, ghiro intelligente e molto sicuro di sé, apre uno studio di psicoterapia.

I suoi pazienti sono simpaticissimi pupazzi che hanno paure specifiche e fobie. Richard Ghiro dunque li ipnotizza e collega la loro mente alla macchina dei sogni. Sul monitor ecco che compaiono i loro sogni, movimentati e divertenti, che svelano l'origine delle loro paure. In scena entrano: Sissi la pianta carnivora, il Salmone Bismantone, il Sacco Polveroso, la Ranocchia Ridolina e molti altri. Il medico riesce a risolvere le paure dei suoi pazienti analizzando i loro sogni e quindi a prescrivere loro le giuste terapie comportamentali.

Lo spettacolo, multimediale, è recitato e cantato. Sia musiche che testi sono originali. I pupazzi in gommapiuma, costruiti ad hoc, sono animati: viene data loro voce, movimento e tratti caratteriali. Durante lo spettacolo compaiono brevi video che visualizzano i sogni, o meglio le paure, dei vari protagonisti.

Dopo lo spettacolo i bambini del pubblico vengono scherzosamente "collegati" alla macchina dei sogni che visualizza i loro pensieri in forma di immagini (cuccioli, dolci, giocattoli ecc.).

A fine serata ci sarà la premiazione della maschera più orrenda e uno speciale “Dolcetto o scherzetto”.

Ascolta l'intervista a Radionova

Roberto Mercati con i suoi personaggi

Roberto Mercati con i suoi personaggi

Roberto Mercati con i suoi personaggi

Roberto Mercati con i suoi personaggi

Francesco Boni

Francesco Boni

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48